PDA

Visualizza la versione completa : Finalmente casa.....Airlie Beach!



Vicious
6th July 2013, 03:31
Ciao a tutti,

dopo un mesetto che non scrivo piu' ,tra trasloco,viaggio e le solite cose da fare all'arrivo mi son deciso a scrivere,sono ancora in attesa del permanent sub class 100 ma nel frattempo visto che mia moglie cominciava a lavorare qui e che lei e il bimbo sono cittadini Aussie son partito con loro...stop-over a Singapore per riprendersi una notte e poi via per Brisbane,alla dogana con immensa gioia ci hanno detto ben tornati 2 domandine di rito e ci hanno fatto "bypassare" il controllo delle valige,con un sorriso la poliziotta ci ha detto di saltare la fila e uscire senza neanche dover passare davanti alle telecamere di channel-7 che filmava per la serie sulle dogane...e io che speravo di diventare una Star!!....:cool:

...cambio di Aeroporto e via per le Whitsundays....all'arrivo birretta gelata in veranda (mai birra fu' cosi gustata) godendosi la vista sul mare,ora ci siamo piazzati nel Granny Flat dei suoceri ma per novembre la ristrutturazione della casa dovrebbe essere finita e poi soddisfero' una mia fissa...pisciare come i cani sui 4 angoli di casa mia per finalmente marcare il territorio!!...:emoticon-0140-rofl:....L'inverno gelido del Nord-Queensland é una pacchia oggi 26°c,ieri sera 18-20....quando dicono la parola inverno mi scappa da ridere...ma l'avete mai visto un vero inverno!!...vabbé ci sentiamo e ancora un saluto a tutti,mo vado a farmi un bagno in laguna con il piccolo e poi Birra e fish & chips al parco....

Se qualcuno passa di quà fate un fischio che un birra in compagnia non la si nega a nessuno!....

Maverinick
6th July 2013, 04:54
Ben fatto Vicious, goditi il meritato riposo e in bocca al lupo per la nuova avventura :cool:

dredg
6th July 2013, 05:02
Grande Vicious!

Chi sa che non passi a breve da quelle parti, intanto domani rientro a Brisbane dopo 18 gg di camp site, sono appena rientrato da 3 ore in fuoristrada a vedere l'avanzamento dei lavori, tra salite ripide e guadi mi sono pure divertito!

Vicious
6th July 2013, 05:16
Grazie a tutti e 2!...beh come ho detto io son qua e qualsiasi pretesto é buono per una bella "coldies".....al momento pero' l'unica nota dolente per chi vuole passare in vacanza da Airlie é il rifacimento della strada principale,che poi é pure l'unica,quindi fino a fine ottobre il paese é un piccolo cantiere,ad inizio novembre pero' ci sarà l'inaugurazione con un paio di giorni di festa e 74 concerti uno per ogni isola delle meravigliose Whitsunday's

Lawrence Walker
28th February 2014, 13:52
Ciao
ti posso chiedere delle info su Airlie beach? tu vivi e lavori li fisso?
Io sono un ragazzo di Roma di 24 anni e a settembre verrò in Australia con destinazione Sydney.
Io sono nel campo marittimo e della vela ho tutti i titoli internazionali riconosciuti dall australia.
Ho visto che li alle whitsundays ce molta più opportunità per me che non ho mai navigato in Australia rispetto a Sydney.
Ti volevo chiedere un po di info sulla vita li prezzi case e altre cose.
i prezzi?
come ti trovi? il clima?
fammi sapere
grazie mille

Maverinick
1st March 2014, 00:18
Comunque non e' che a Sydney o Melbourne non si navighi per niente, anzi :)

Lawrence Walker
1st March 2014, 16:44
Sei nell ambiente tu?
per navigare intendi anche sotto il punto di vista commerciale?
si trovo lavoro nei charter?

Vicious
2nd March 2014, 00:05
Si io ci vivo, il clima è tropicale, quindi niente inverno, si divide tra stagione secca e piogge, quando e freddo vuol dire che la sera togli i pantaloncini e metti i jeans e un giacchetto,ma capita un mese o 2 l'anno, io mi trovo da dio anche perché non sono un tipo da vivere in città, il paese è piccolo ma molto turistico ,un po' isolato ma c'è tutto,la vita costa come in tutta l'Oz ma case in affitto meno che a Sidney io con 450$ ho casa grande con 3 stanze ,giardino e jacuzzi a 10min dal centro.
Per quello che riguarda le barche rispondo dove ti ho risposto ieri...

Lawrence Walker
2nd March 2014, 00:36
Infatti io un periodo vorrei farlo tipo 6 mesi magari un impiego li sulle barche anche perché con il mio visto dopo sei mesi devo cambiare lavoro.
Io sono un po più viziato vengo da Roma abito nel centro e sono abituato alla grande città quindi alla fine il mio intento è quello di finire a Sydney ma voglio assolutamente stare ad airlie all inizio anche come ti ho detto per avere esperienze di mare australiano!!speriamo bene
Pensavo che ad airlie non i fossero italiani invece ..!!
speriamo bene! appena finita l 'estate europea mi ritroverò in un altra estate meglio di così!
Il mercato delle case in affitto com'è da quelle parti? ce gente che cerca sempre coinquilini ? ho sentito dire che ci sono molti backpakers che vanno li!
non vedo l'ora di arrivare veramente!! il 17 settembre ho il biglietto per l'Australia!!

Vicious
2nd March 2014, 02:08
Airlie vive di backpakers,se vuoi puoi far festa tutte le sere,gli italiani li trovi ovunque,credo che pure in Corea del nord trovi qualche espatriato,qui fissi almeno 4 o 5,senza calcolare il centinaio di famiglie della regione discendenti, dato che i primi qui sono arrivati a fine '800 nelle fattorie all'interno, spesso chi lavora sulle barche sta con coinquilini passando più tempo in mare che a casa,in caso fammi sapere se e quando arrivi perché mio suocero affitta un granny flat a 5 min dal centro a piedi e 2 min da Abel point marina,perfetto per chi lavora sulle barche,se è libero magari...è sulla collinetta in entrata paese con vista mare...io ti abiterei sopra dato che per ottobre ci saremo ritrasferiti li',qui comunque l'estate è il periodo più pesante, caldo umido...molto umido

geek2005
2nd March 2014, 03:36
Dire vela in Australia è quasi come dire cavalli da corsa. Ho diverse coppie di amici di Melbourne che vanno ogni due anni a fare vela nel mediterraneo, partendo con la loro barca dal porto di Melbourne... :)

Dal punto di vista delle regate, la Sydney to Hobart è considerata una delle più importanti al mondo, e certamente la più pericolosa con qualche morto ogni anno, ed a Melbourne e Sydney (ma immagino anche nelle altre città) c'è un vasto mercato di imbarcazioni commerciali, affittate per party (pratica molto comune), eventi o semplicemente per giornate con la famiglia. C'è poi ovviamente tutto il settore della pesca e del diving.

Insomma, il settore tira forte, ma non ho idea di che tipo di domanda ci possa essere dal punto di vista del lavoro.

Vicious
2nd March 2014, 03:56
Negli USA fa' strano perche' anche li' hanno una buona tradizione velistica,comunque skipper e equipaggi Aussie sono molto ricercati da parte dei privati facoltosi che vogliono il prorpio equipaggio sui loro Maxi,il fratello di mia moglie lavora per uno dei piu' ricchi Israeliani che ha barche sia in USA/Caraibi,che nel Mediterraneo e lui vuole solo Aussie,usa le barche solo poche settimane l'anno o ospita amici e loro devono tenere le barche in movimento,fare regate per Supermaxi e aspettare il padrone dove e quando vuole lui,chef a bordo,tutto pagato,casa per l'equipaggio quando sono fermi e a di[pendenza della stagione paga le trasferte tra caraibi e mediterraneo e fa fare le varie patenti internazionali a spese sue a chi dell'equipaggio se lo merita....il potere del $$$....la barca ha 2 anni ed e' gia' stata rinnovata,uno spettacolo!

Lawrence Walker
2nd March 2014, 12:46
sarebbe bello trovare un lavoro del genere !!

Maverinick
2nd March 2014, 13:21
...casa per l'equipaggio quando sono fermi ....

A me basterebbe mi trovassero casa :D

Vicious
3rd March 2014, 01:20
sarebbe bello trovare un lavoro del genere !!

Lui l'ha trovato tramite un amico qui' di Airlie che lavora come secondo sulla barca da qualche anno,gareggiavano assieme da bimbi e hanno fatto le scuole assieme,ha messo un buona parola e anche il CV e' comunque di tutto rispetto,e' stato lo skipper piu' giovane della zona ad essergli affidato un maxi da parecchi milioni di $$ con una ventina di backpakers scalmanati a bordo,dovrebbe essere il maxi Siska,negli ultimi anni era comunque passato ai ferry che portano i turisti alla bariera e poi con i charter,dopo quasi 10 anni a fare da babysitter a backpaker ubriachi ne aveva gli zebedei pieni,non e' strapagato,ma comunque le spese sono ridotte al minimo e poi comunque per lui l'importatne e' fare esperienza su barche del genere oversea,poi facendo anche regate con questo supermaxi e' un opportunita per entrare nel giro giusto.