PDA

Visualizza la versione completa : visitare, imparare ingese e cercare lavoro...si può??? consigli...



gar.daniele
26th August 2013, 17:18
salve a tutti,
sono daniele e andrò ad auckland tra fine ottobre e fine novembre.

vi faccio una prolissa descrizione di studi e professonalità perchè vorrei chiedere anche in base a quello, dei consigli...

quindi:
ho 32 anni e sono laureato da 9 in scienze agrarie e sono agronomo (quindi con iscrizione all'albo).
ho conoscenze florische, di progettazione in aree agricole, di burocrazia italiana varia al mio lavoro legata, di certificazione qualità e sicurezza delle produzioni agricole e di produzione frutticola. nel corso della mia vita professionale ho anche fatto lavori di interpretazione di foto aeree e satellitari ed ho insegnato alle scuole come docente di III fascia.
è qualche anno che lavoro nell'ambito della ricerca agricola italiana e, nella speranza che uscendo qualche concorso (e non avendo la spintarella) mi torni utile avere del punteggio di partenza in più, ho intrapreso una carriera di dottorato (quindi con nuova iscrizione universitaria molto costosa e nuovi anni di studio, compatibilmente con il lavoro).

se devo indicare una grossa pecca che ho sempre avuto e che non ho mai corretto è proprio la lingua inglese. :envy::envy: si mi arrabbio con me stesso ma solo con me me la posso prendere :envy::envy:....con lo spagnolo va meglio...:D

proprio grazie al dottorato ho avuto la possibilità di andare un NZ e di essere ospitato in un istituto di ricerca e sperimentazione neozelandese per circa un mese, dove avrò modo di vedere la loro reltà, sia di ricerca che di campo, sul kiwi.

per questo periodo sarò ospitato anche a dormire.

ora il mio quesito nasce dal fatto che quando torno, dopo pochi altri giorni, sarò ufficialmente nell'elenco dei disoccupati italiani.

ecco che ho pensato di cercare, anche rimanendo oltre il mese, una possibilità lavorativa in NZ...e comunque l'occasione sarà finalmente utile per imparare un pò di inglese come si deve.

per questo vorrei chiedere aiuto/consigli a voi su:

1) possibilità di trovare un posto letto in una casa (con altri ragazzi o presso una famiglia) e relativa spesa media a cui si trovano

2) possibilità di trovare un lavoro nel mio campo (anche in altri provvisoriamente)

3) poichè, importante, entrerò in NZ senza visto (essendo turista per meno di 3 mesi), come posso fare, o meglio, che succede se trovo lavoro in questo periodo?

4) assicurazione medica, patente internazionale e altro che mi vogliate sugerire, sono quasi indispensabili?

grazie a tutti di cuore,
daniele

PS: posterò stesso messaggio nella sezione NZ così se avete consigli da darmi, saranno in un area più attinente

Roberto Draghi
29th August 2013, 05:42
Ciao Daniele, saluti da Aotearoa e benvenuto al forum,

Complimenti per le tue qualifiche che sono molto pregiate qui nella terra della grande nuvola bianca dove il settore agricola gioca un forte ruolo nel economia del paese. Se non erro penso che puoi anche farti includere nella shortage list (ma non sono sicuro) e comunque se ti trovi un lavoro farti dare il permesso in base alla skilled migrant categorie non deve essere un problema.

Tuttavia c'è il guaio della lingua, se non parli l'inglese come fai a convincere qualche datore a farti da sponsor per la richiesta ? E dopo, come fai a svolgere un lavoro qualificato come il tuo senza un buon livello di communicazione ?

Penso che tu sia in un circolo vizioso e solo con grande determinazione e la certezza che la Nuova Zelanda è quello che vuoi che riuscirai a trovare la soluzione.

Se posso suggerire direi che dovresti prima di tutto risolvere la questione del'inglese. In fin dei conti non si tratta poi di scienza missilistica o neurochirurguia, vero ?
Poi ricercare molto sulla Nuova Zelanda e le possibilità di lavoro e chiaramente questa tua esperienza di un mese, ospite nel settore della tua expertise, è una opportunità inestimabile di valutare le cose. Visto che non sembri di avere legami maggiori in Italia, invece che tornare per fare il disoccupato cercherei di organizzarmi per restare se non in definitiva, almeno per il massimo di tempo possibile.

Per le spese puoi considerare dai 230 ai 300 dollari kiwi alla settimana per un posto letto + Vito, evidentemente tutto in maniera moooolto economica...

Possibilità di lavorare in un settore altro della tua qualifica non c'è perché purtroppo hai già superato i 30, così niente working holiday visa. Lavorare senza un permesso non si può e trovare un datore senza l'inglese è difficile, anche se non impossibile.

Se vieni con un visto di turista e trovi il datore, lo stesso dovrà darti un contratto full time - che allegherai alla tua richiesta di work permit - e spiegare perché deve prendere te invece che un locale. Questo non dovrebbe essere difficile, data la tua qualifica, ma prima che il visto venga rilasciato - e alle volte ci può mettere anche un paio di mesi - non puoi lavorare quindi devi essere preparato per mantenerti durante questo periodo.

Per l'assicurazione sanitaria trovi ottimi servizi e prezzi nella www.southerncross.co.nz (http://www.southerncross.co.nz/) , che puoi contrattare anche online e per la patente puoi guidare con quella Italiana per un anno senza problemi.

Quando sei qui se mi vuoi visitare avrò piacere a prendere una birra con te e parlare un po'delle alternative.

Saluti transoceanici,

Roberto

gar.daniele
29th August 2013, 22:06
ciao roberto,
grazie e innanzitutto auguri per la residenza, come ho avuto modo di leggere in un tuo post...
in merito alla tua esaustiva risposta volevo fare qualche considerazione e chiedere qualcosa


Ciao Daniele, saluti da Aotearoa e benvenuto al forum,

Complimenti per le tue qualifiche ...Se non erro penso che puoi anche farti includere nella shortage list (ma non sono sicuro) e comunque se ti trovi un lavoro farti dare il permesso in base alla skilled migrant categorie non deve essere un problema.

si, ho avuto modo di vedere le Long Term Skill Shortage List - Immediate Skill Shortage List e penso sia come dici, ossia la mia qualifica è presente.
mi sai dire qual'è la procedura per avere il permesso?

io ho visto anche che c'è l'applicazione del points indicator, ho provato a farlo ed il risultato è venuto 150, anche se poi non ho capito se la laurea di 5 anni italiana è paragonabile al master o al loro semplice degree

Tuttavia c'è il guaio della lingua, se non parli l'inglese come fai a convincere qualche datore a farti da sponsor per la richiesta ? E dopo, come fai a svolgere un lavoro qualificato come il tuo senza un buon livello di communicazione ?

Penso che tu sia in un circolo vizioso e solo con grande determinazione e la certezza che la Nuova Zelanda è quello che vuoi che riuscirai a trovare la soluzione.

Se posso suggerire direi che dovresti prima di tutto risolvere la questione del'inglese. In fin dei conti non si tratta poi di scienza missilistica o neurochirurguia, vero ?

si, questo è perfettamente vero. ho iniziato a fare qualcosa quì in italia, almeno sperando di aumetare un pochino la comprensione per avere qualche minore difficoltà al mio arrivo in NZ, ma credo proprio che il mio inglese avrà uno scossone solo vivendo lì, dove in quel mese, almeno, dovrò sentirlo tutti i giorni e spero, riuscire a complrenderlo sempre meglio.

comunque stavo vedendo, sempre utilizzando il tuo "inglese gratis a auckland" post come spunto, qualche scuola di inglese "beginner" e non escludo, anzi, di iscrivermi a qualche ora di inglese settimanale (15-20) anche eventualmente in scuole serali

pensi sia opportuno?

Poi ricercare molto sulla Nuova Zelanda e le possibilità di lavoro e chiaramente questa tua esperienza di un mese, ospite nel settore della tua expertise, è una opportunità inestimabile di valutare le cose. Visto che non sembri di avere legami maggiori in Italia, invece che tornare per fare il disoccupato cercherei di organizzarmi per restare se non in definitiva, almeno per il massimo di tempo possibile.

è quello che penso e spero anche io ma non sarà facile convincere il mio "capo" anche perchè, pur finendo il contratto vi sono legato per il PhD :(:(:(
un legame sentimentale c'è, ma siamo soli, e non escludo che possa venire, se io dovessi rimanere, con un WHV in quanto ne avrebbe i parametri

Per le spese puoi considerare dai 230 ai 300 dollari kiwi alla settimana per un posto letto + Vito, evidentemente tutto in maniera moooolto economica...

Possibilità di lavorare in un settore altro della tua qualifica non c'è perché purtroppo hai già superato i 30, così niente working holiday visa. Lavorare senza un permesso non si può e trovare un datore senza l'inglese è difficile, anche se non impossibile.

Se vieni con un visto di turista e trovi il datore, lo stesso dovrà darti un contratto full time - che allegherai alla tua richiesta di work permit - e spiegare perché deve prendere te invece che un locale. Questo non dovrebbe essere difficile, data la tua qualifica, ma prima che il visto venga rilasciato - e alle volte ci può mettere anche un paio di mesi - non puoi lavorare quindi devi essere preparato per mantenerti durante questo periodo.

si, sia per l'eventuale mantenimento di vacanza/studio che per quello di attesa visto sono preparato....di soldi per corsi e corsetti, in italia ne ho spesi tanti e non sono mai serviti un granché...questi sarebbero ben spesi...o sicuramente meglio spesi

conosci dei siti di affitti per studenti o presso famiglie??? considera che non mi spaventa, dal '99 che condivido casa con persone, come universitario fuori sede prima e lavoratore dopo

Per l'assicurazione sanitaria trovi ottimi servizi e prezzi nella www.southerncross.co.nz (http://www.southerncross.co.nz/) , che puoi contrattare anche online

stavo leggendo sempre in un post su questo bel forum...anche se a prezzi quasi simili vi sono anche alterntive "italiane" come Allia*z e europass***

e per la patente puoi guidare con quella Italiana per un anno senza problemi.

questa è una notizia che non sapevo proprio, tu ne sei certo?
perchè sono già andato alla motorizzazione italiana per la patente internazionale e non mi hanno detto che ho una "franchigia" temporale di 1 anno, anzi mi hanno subito dato 3 bollettini postali da pagare per circa 50€ :envy::envy::envy: ....sarebbe una grande notizia!!!!!

Quando sei qui se mi vuoi visitare avrò piacere a prendere una birra con te e parlare un po'delle alternative.

molto volentieri...come sono lì e saprò precisamente l'indirizzo di abitazione/lavoro, ci accordiamo

Saluti transoceanici,

Roberto

volevo chiederti inoltre dei consigli su degli operatori telefonici per acquistare una sim o altro (internet key) solo per internet (così da parlare in italia con i classici skype, watsup ecc) e degli itinerari in aree prossime a auckland (diciamo anche se non prossime ben raggiungibili con i mezzi pubblici) per andare a visitare nel fine settimana anche perchè sono un amante delle foto e porterò con me parte della mia attrezzatura :):)

GRAZIE 1000
daniele

Roberto Draghi
9th September 2013, 07:40
ciao roberto,
grazie e innanzitutto auguri per la residenza, come ho avuto modo di leggere in un tuo post...
in merito alla tua esaustiva risposta volevo fare qualche considerazione e chiedere qualcosa



volevo chiederti inoltre dei consigli su degli operatori telefonici per acquistare una sim o altro (internet key) solo per internet (così da parlare in italia con i classici skype, watsup ecc) e degli itinerari in aree prossime a Aukland (diciamo anche se non prossime ben raggiungibili con i mezzi pubblici) per andare a visitare nel fine settimana anche perchè sono un amante delle foto e porterò con me parte della mia attrezzatura :):)

GRAZIE 1000
daniele

Ciao Daniele, il rapporto tra titoli rilasciati da diverse università in diversi paesi è responsabilità dalla entità governamentale NZQA (New Zealand Qualification Authority) e per avere l'equivalenza si deve presentare lo stesso a loro e iniziare una pratica che costa a partire dei NZ$ 650.00 e richiede in media 6 a 8 settimane per girare.

Se hai 32 anni per te il Working Holiday Visa purtroppo non è più una opzione e devi pensare o ad un visto studentesco o permesso di lavoro.

Per avere il permesso di lavoro devi trovare un datore che ti faccia da sponsor e richiedere lo stesso presso l'INZ (IMMigration New Zealand). Solo dopo che verrà rilascito potrai lavorare. Tuttavia si inciampa sempre nella questione della communicazione. Certamente un corso d'inglese full immersion è di grande aiuto, ma devi considerare l'investimento e il fato che come studente esclusivamente d'inglese a livello basico non si riceve il permesso di 20 ore lavorative alla settimana.

La buona notizia è che questa regola è in via di essere cambiata. Settimana scorsa la nostra boss ha partecipato ad un seminario con i rappresentati delle scuole private, l'NZQA, l'INZ, la Education New Zealand e il ministero del turismo della Nuova Zelanda quando ci hanno fatto sapere che la forte competizioni con altri paesi (specialmente Canada e Australia) che permettono il lavoro durante i periodi di studio d'inglese basico sta costringendo la Nuova Zelanda a rivedere le loro norme in materia di immigrazione per gli studenti. Speriamo bene...

La maggioranza delle scuole private dedicate a studenti internazionale hanno servizi di ritrovo di sistemazione in Homestay. Da noi costa NZ$ 235.000 alla settimana e include prima colazione e cena (più una tarifa unica di NZ$ 200.00 di ritrovo della sistemazione pagata alla agenzia specializzata di che ci serviamo).

No worries per la patente, sicurissimo... Vieni con quella Italiana e risparmia i soldi per la patente internazionale. Ne io ne tutti quelli che conosco che la hanno presa la hanno mai usata....

Per il telefono e internet prenderai una scheda locale (costano da i 5 ai 30 dollari per una prepagata) che è semplicissimo. Anche per le passeggiate ci sono tutti i modi di girare e conviene prendersi una guida di viaggi tipo Lonely Planet (di preferenza in inglese) e studiarla`per avere qualche idea in mente... Dopo organizzerai tutto quando arrivi che è più semplice e certamente meno costoso che a prenotare dal estero...

Salutoni, a presto...