PDA

Visualizza la versione completa : IELTS - domande



Lumengrid89
1st September 2008, 10:58
ciao a tutti sono nuovo del forum.
L'anno prossimo io mio cognato e mia sorella vorremmo trasferisci in Australia- Sydney
e ovviamente adesso stiamo iniziando a fare tutte le varie pratiche e preparare tutto.
Mi è venuto un dubbio leggendo però i topic del forum
L'esame IELTS è obbligatorio in quali casi ?
Si può non fare e comunque immigrare in Australia ?

Explobot
1st September 2008, 12:00
Ciao Lumengrid89 e benvenuto in questo forum.
IN genere lo IELTS (e il livello minimo da raggiungere) dipende dal tipo di visto che utilizzerete per emigrare. Voi che VISA avete richiesto o intendete richiedere?

Ciao, Carlo

Lumengrid89
2nd September 2008, 18:13
La WHV per partire poi cerchiamo uno sponsor per prendere la residenza
grazie ancora

Explobot
2nd September 2008, 19:21
Per la WHV non è necessario lo IELTS, mentre per la VISA sponsorizzata da poco è necessario passare lo IELTS, ma con un livello piuttosto basso (se non erro la media del 4.5).

Le possibilità  di emigrare stabilmente in Australia senza passare l'esame di inglese sono ormai ridotte al lumicino (ricongiungimento familiare e poco altro).

Ciao, Carlo

Lumengrid89
3rd September 2008, 11:28
ok grazie quindi adesso io posso andare la
poi una volta la devo superare l'esame right ?

Explobot
3rd September 2008, 12:04
Sà¬, la WHV non richiede lo IELTS e puoi andare n Australia e restarci un anno senza dare lo IELTS, se deciderai di ottenere un altro tipo di visto che richiede lo IELTS dovrai passare l'esame con i voti e le modalità  che dipenderanno apppunto dal visto richiesto (e l'esame lo potrai dare quà  o là  o dovunque tu sia, perchè questo è possibile dare questo esame praticamente in tutte le nazioni al mondo).

Lumengrid89
3rd September 2008, 18:01
grazie mille vi farò sapere cosa farò

rouge
7th September 2008, 13:31
Sà¬, la WHV non richiede lo IELTS e puoi andare n Australia e restarci un anno senza dare lo IELTS, se deciderai di ottenere un altro tipo di visto che richiede lo IELTS dovrai passare l'esame con i voti e le modalità  che dipenderanno apppunto dal visto richiesto (e l'esame lo potrai dare quà  o là  o dovunque tu sia, perchè questo è possibile dare questo esame praticamente in tutte le nazioni al mondo).


Quoto e vi consiglio se ci andate con il wh di farlo la direttamente.

Cesare
8th September 2008, 22:24
Ho fatto lo IELTS a luglio e dovevo passarlo con almeno 6 in tutte le discipline. L'esame non è difficile di per sè ma è un esame che comunque va preparato con precisione, il writing per esempio è calcolato al minuto e devi esercitarti bene affinchè tu posso scrivere il minimo numero di parole nel tempo previsto. Non hai assolutamente tempo di scrivere la scratch copy ma devi scrivere tutto di filato. Anche per il reading devi fare pratica nella lettura veloce e capire al volo il significato nonostante alcune parole a te sconosciute. Lo speaking invece è più "liscio", le domande principali le puoi leggere e gli argomenti sono semplici, a me hanno chiesto quando era l'ultima volta che avevo aiutato qualcuno... insomma domande... un po' stupidotte ;D Lo IELTS cmq lo puoi rifare quante volte vuoi e non ci sono penalità  nel caso volessi rifarlo anche la sessione dopo. Auguri!

Piero
23rd September 2008, 15:35
Ciao una domanda dove ha fatto l'esame dell'Ielts e come lo hai preparato ?

perchè io sto incontrando delle difficoltà  a raggiungere il fatidico 6

Grazie

Cesare
11th October 2008, 14:15
Io abito a Milano e il comune organizza tutti gli anni diversi corsi serali di lingue, quindi a partire dal 2004 ho fatto il First Certificate, il Toefl e l'anno scorso quello per il CAE (Certifica of Advanced English). Quest'ultimo mi ha preparato bene per il listening e il reading. Per il writing e lo speaking un mese prima dell'esame andavo invece a lezione privata da un signore americano, con frequenza un giorno si e uno no. E' stato un investimento di soldi visto che l'americano mi chiedeva ben 30 euro/ora ma considerato che eravamo a luglio non potevo perdere tempo a cercare il più economico. Ho comprato due libri editi da Cambridge, uno contiene i sample papers e l'altro la grammatica (molto ben fatto), all'inizio c'è un test da 40 questions e in base agli errori che fai ti dice quale unit devi studiare (assolutamente usefull).

L'esame l'ho fatto a Genova perchè mi andava bene la data e mia nonna ha la casa in Liguria.

Alla fine ho preso uno score di 7.
Se hai difficoltà nel prendere 6 ti conviene non fare il "fai da te" ma rivolgiti a qualche studente madrelingua e qualche insegnante. Inoltre valutare il proprio writing non è semplice.

Scrivi se hai altri dubbi

Explobot
11th October 2008, 17:15
Io abito a Milano e il comune organizza tutti gli anni diversi corsi serali di lingue,


Ciao, mi puoi dare qualche indicazione? Mi interessano visti anche gli ottimi risultati a cui sei arrivato. In realtà  sono sempre stato molto scettico sui corsi di gruppo (soprattutto se serali), quasi mai l'insegnante è madrelingua con le appropriate qualifiche e ho sempre trovato compagni di classe poco motivati all'apprendimento dell'inglese, ma che troppo spesso vedono il corso solo per una occasione per socializzare (cioè potrebbe essere un corso di fotografia cosଠcome di cucito e ricamo).



Alla fine ho preso uno score di 7.


Complimeti, ottimo risultato. Medio o in ogni area?



Se hai difficoltà  nel prendere 6 ti conviene non fare il "fai da te" ma rivolgiti a qualche studente madrelingua e qualche insegnante.


Io direi che il 5 è fattibile studiando da soli partendo da 0, per voti maggiori ci vuole impegno e l'aiuto di un madrelingua.



Inoltre valutare il proprio writing non è semplice.


Concordo. Non è forse la parte più difficile da preparare, ma è ardua l'autovalutazione del proprio livello e di come è andato l'esame.

Ciao, Carlo

Cesare
11th October 2008, 21:39
Ciao!
i corsi del comune di Milano li trovi qui: http://www.lingueincomune.it/
Normalmente gli insegnanti non sono madrelingua ma puo' capitare di averli madrelingua. In due anni diversi ho avuto una irlandese (corso FCE) ed un inglese (corso TOEFL).

Normalmente nei corsi di livello medio/medio-basso trovi gente non troppo motivata e tipicamente a metà  anno scolastico il 50% delle persone abbandona. Questo pero' non è accaduto quando ho fatto il corso del CAE in quanto su 10 persone solo 1 ha lasciato ed eravamo abbastanza affiatati ed interessati. L'insegnante era in gamba e molto motivato. Usava anche il notebook connesso al tv.

Ti confermo che frequentare un corso alla sera ha un rendimento basso, ma per me è stata l'unica occasione per due volte la settimana di fare comunque un apprendimento forzato. Il fai da te in questi caso è catastrofico, quanti hanno voglia di mettersi sui libri dopo una giornata di lavoro?

Lo score che ho preso è overall, piu precisamente: listening 7.0, reading 7.5, writing 6.5, speaking 6.5, considera che ho studiato a luglio e col caldo la voglia non era molta. Penso che con 3 mesi di lezioni private ogni 2 giorni si riesce a prendere tutti 7.

Quest'anno mi sono iscritto ad un altro corso del comune ma nel settore informatico (siti web dinamici) ma penso che più avanti mi cerco uno studente madrelingua (= da spendere non troppo ;D) col il quale cercare di mantenere il livello.

L'ultima considerazione positiva sui corsi del comune è che costano una cifra indubbiamente vantaggiosa rispetto a quelli privati. Non ricordo quanto ho pagato l'anno scorso ma fai conto che quest'anno ho pagato 362 euro per un corso di 200 ore! pari ad un anno scolastico, direi eccezionale come prezzo.

Per qualunque info aggiuntiva sono qui. ciao a tutti.

Explobot
11th October 2008, 21:54
Ciao Cesare,



i corsi del comune di Milano li trovi qui: http://www.lingueincomune.it/


Grazie delle preziose informazioni, sapevo degli ottimi ed economici corsi del Comune di Milano, però riguardo studiare le lingue (e l'informatico, ti anticipo il mio scetticismo in merito) in gruppo ho avuto sempre dei dubbi. In effetti il corso che avevo fatto io (del Comune di Lissone) non aveva dato i risultati sperati malgrado l'impegno dell'insegnante (italiana), però, come evidenziato dalla tua ottima analisi, era un corso di livello medio-basso.

Adesso mi saetto sul sito per vedere se faccio ancora in tempo ad iscrivermi e se i prezzi cosଠconvenienti valgono anche per i non residenti (io lavoro a Milano, ma vivo vicino a Monza).

Riguardo il ricorrere ad un insegnante madrelingua per mantenere il livello di inglese concordo, anche io vorrei prendere qualche lezione dall'insegnante che mi ha aiutato a preparare lo IELTS (un più modesto 6/6/5/7), ma non riesco a contattarlo tanto è impegnato. Al momento mi accontento del sito della BBC e mi sto appassionando ad alcuni podcast che scarico sul cellulare in automatico e che ascolto durante il tragitto per arrivare al lavoro. Ho podcast di informazione, rubriche radiofoniche, approfondimenti, ma anche vere e proprie trasmissioni indirizzate agli studenti di inglese come "6 minute English (http://www.bbc.co.uk/radio/podcasts/how2/)", "Talk about English (http://www.bbc.co.uk/radio/podcasts/tae/)" e "Grammar Challenge (http://www.bbc.co.uk/radio/podcasts/gc/)" della BBC e "English as a second language (http://www.eslpod.com/website/)".

Ciao, Carlo

Gianfrysan
12th October 2008, 16:13
Ciao a tutti,
scusate x la mia intrusione ma x me la discussione potrebbe essere interessante visto che sto valutando di trasferirmi definitivamente se possibile.
Se non erro, anche se non ho ancora chiaro il tipo di visa a cui devo aspirare, con il mio lavoro di infermiere professionale ed un buon risultato nello IELTS(mi sembra almeno 7), le mie possibilità  di richiesta per un visto definitivo dovrebbero essere >.
Allora le mie domande sono:
- potrei aspirare ad un visa tipo: skilled visa classe 175(o forse dovrei chiederlo ad un migration
agent)
- qualcuno mi potrebbe descrivere o schematizzare come avviene il test(fasi, time, etc.)?
- esiste qualche posto/sito dove poter vedere o fare una simulazione?

Capisco benissimo che pùo essere scocciante ed apprezzo qualsiasi dritta, anche quelle già  descritte da Cesare e da Explobot, serei molto più facilitato se potrei mirare e ponderare meglio i miei sforzi x eseguire questo fatidico IELTS.

Complimenti a Cesare e spero di poter ottenere anch'io ottimi risultati come te, anche se devo e voglio prepararmi meglio xchè adesso sono un pò arruginito...

Grazie a tutti ed a presto.

Explobot
12th October 2008, 18:15
un buon risultato nello IELTS(mi sembra almeno 7)


Devi prendere almeno 6 in tutte e 4 le aree in cui è diviso l'esame, se prendi 7 hai dei punti in più.
Se prendi anche in una sola area linguistica meno di 6 non hai diritto a questa VISA.



- potrei aspirare ad un visa tipo: skilled visa classe 175(o forse dovrei chiederlo ad un migration
agent)


Come hai detto tu è necessario che sia inclusa nella lista MODL (http://www.immi.gov.au/skilled/general-skilled-migration/skilled-occupations/occupations-in-demand.htm) e eventualmente alla SOL (ti da qualche punto in più).



- qualcuno mi potrebbe descrivere o schematizzare come avviene il test(fasi, time, etc.)?
- esiste qualche posto/sito dove poter vedere o fare una simulazione?


Se non ricordo male qualche informazione c'è nei vecchi post (non molti ...), avevo una mia pagina che ho rimosso perchè all'interno di un blog con informazioni obsolete e che quindi potevano creare problemi. Sto facendo una FAQ che sarà  in linea appena pronta (potrebbero passare mesi :-().

Di materiale ne trovi molto anche sul web (Google è un buon punto di partenza), al British Council, dove ho fatto l'esame, vendevano anche un test di prova.
L'esame è composto di 4 prove (reading, writing, listening, speaking), 3 prove svolte nella mattina, lo speaking nel pomeriggio. La risorsa più difficile da gestire è il tempo. Per prepararlo ti consiglio un insegnante privato madrelingua.

Ciao

Cesare
13th October 2008, 19:35
ciao

@Gianfrysan

- qualcuno mi potrebbe descrivere o schematizzare come avviene il test(fasi, time, etc.)?
- esiste qualche posto/sito dove poter vedere o fare una simulazione?

La cosa migliore da fare è quella di leggerti tutte le info direttamente sul sito ufficiale dell'immigrazione australiana, www.immi.gov.au

Questo dovrebbe essere quello che fa per te: http://www.immi.gov.au/skilled/medical-practitioners/index.htm

Per lo Skilled Visa 175: http://www.immi.gov.au/skilled/general-skilled-migration/175/index.htm

Tutto quello che devi sapere sullo IELTS: http://www.ielts.org/

@Explobot

Adesso mi saetto sul sito per vedere se faccio ancora in tempo ad iscrivermi e se i prezzi cosଠconvenienti valgono anche per i non residenti.

Normalmente anche se sei in ritardo di studenti ne accettano sempre. L'anno scorso hanno accettato un ragazzo dopo Natale! (il motivo c'era... parlava inglese molto bene e quindi ha tirato su' il livello della classe) ;)

Gianfrysan
13th October 2008, 23:44
Ciao,
vi ringrazio Cesare, Explobot e Fabio( nella sez. "lavorare in AU") per le risposte. Cercherò adesso di spulciarmi questi siti, mi saranno certamente utili.
A presto con le pressime domande.
Gianfry

Explobot
14th October 2008, 08:24
@Explobot

Adesso mi saetto sul sito per vedere se faccio ancora in tempo ad iscrivermi e se i prezzi cosଠconvenienti valgono anche per i non residenti.
Normalmente anche se sei in ritardo di studenti ne accettano sempre. L'anno scorso hanno accettato un ragazzo dopo Natale! (il motivo c'era... parlava inglese molto bene e quindi ha tirato su' il livello della classe) ;)


Purtroppo non è proprio il mio momento fortunato :-( Ho fatto un salto alla sede di via XXII Marzo (la più comoda dal lavoro) e c'era solo qualche piccola possibilità  dalle 12 alle 14, orario per me impraticabile, non prendono più nessuno negli altri corsi e al massimo ti mettono in lista di attesa. Riprovo a Gennaio.

Ho dato un'occhiata all'orario delle lezioni e ho visto che però c'è un solo insegnante con il cognome inglese, il resto sono italiani.

Grazie, Carlo

zionthelion
17th January 2009, 22:36
ciao a tutti sono nuovo del forum.
L'anno prossimo io mio cognato e mia sorella vorremmo trasferisci in Australia- Sydney
e ovviamente adesso stiamo iniziando a fare tutte le varie pratiche e preparare tutto.
Mi è venuto un dubbio leggendo però i topic del forum
L'esame IELTS è obbligatorio in quali casi ?
Si può non fare e comunque immigrare in Australia ?



Ciao a tutti
Sono attualmente a Sydney per vacanze ma ho serie intenzioni di rimanerci.

La mia attuale esperienza e' che per figure professionali come la mia (consulente informatico) e per integrarsi al meglio in Australia, l'IELTS e' obbligatorio. A seconda del visa che uno applica e' mooolto importante il risultato delle singole prove. Io ad esempio ho bisogno di 7 per ogni prova.
Detto questo, consiglio, prima di mettersi in viaggio, di dare un'occhiata a questo link

http://www.ielts.org/test_centre_search/search_results.aspx

in cui ci sono le prime date disponibili per fare il test a seconda della nazione. Ad oggi 18 gen in Australia le prime date disponibili per fare il test sono fine marzo-inizio aprile, perche' pare che ci sia una pletora di studenti che debbo iscriversi all'universita' ed ha bisogno di questo certificato.

Io preparero' il test in questi mesi per darlo non appena possibile, ma il test e' internazionale e quindi puo' essere preparato in qualsiasi nazione lo abbia.

Inoltre, personalmente, penso che un livello di inglese soddisfacente per se e per il proprio lavoro, sia indispensabile per chiunque pensi di re-stare in Australia come in altri paesi anglofoni

In bocca al lupo a tutti!

giuseppe9991983
25th January 2009, 23:16
un grande saluto a tutte le persone che si offrono disponibili alle domande di tutti noi.................. vi chiedevo ho dei parenti a melbourne da molti anni che sono residenti li .... che tipo di richiesta possono fare x me e mia moglie ?? e poi x rimanere li a vivere lavorare e prendere la cittadinanza qual'e' il percorso da fare in poche parole??? una volta la ok che dobbiamo imparare l'inglese ... ma poi c'e' anche da fare qualche corso ?? x lavorare?? grazie MILLE ...

giamba1772
26th January 2009, 15:23
Ciao, sono Giam Battista...anche io sto cercando di trasferirmi in Australia per un po di tempo.
Andrò lì con un visto sudente, parteciperò ad un corso di inglese per 14 settimane (25 ore di lezione alla settimana). DOMANDA: sulla base delle vostre esperienze, considerando che un po capisco inglese (in lettura), potrò riuscire ad ottenere un 5 dopo il corso di cui sopra...per poter cambiare il mio visto dopo?
Ci sono persone che hanno già fatto un percorso come il mio?
Grazie ragazzi.
a presto

FedericaAB
27th January 2009, 13:03
Ciao giamba1772 ,
che tipo di corso hai scelto?
Dipende dal tipo di corso, da qual'e' il tuo obiettivo finale...dipende da tante cose.

in cosa vuoi cambiare il tuo visto dopo?

Ciao

giamba1772
27th January 2009, 13:42
Ciao Aurora, grazie per l'interessamento.
Il corso di inglese, per cui sono orientato si svolge presso la PICE a Perth, durerà 14 settimane (25ore settimanali). Il levello dipende da un test di ingresso alla scuola.
Il visto che vorrei dopo è un visto che mi consenta di lavorare, con la mia laurea (in scienze forestali) e sfruttando i miei 7 anni di esperienza come libero professionista (questo potrebbe essere un problema, per quanto riguarda il recuperare le lettere di referenza che in tutti i casi si riferiranno a periodi brevi in cui io ho collaborato con enti come Comuni, Università, ecc. e inoltre non so come viene considerata in Australia la Libera professione.
Credi ci sia qualche possibilità?
Grazie nuovamente
a presto

ALEXMACCHIA
9th March 2009, 10:48
Ciao a tutti,probabilmente la mia domanda potrà sembrarvi stupida ma,sinceramente ho un dubbio che mi assale:
effettuo l'esame IELTS che passo correttamente così da poter annettere questo certificato alla richiesta di student visa,ma trascorsi in Australia i due anni relativi alla durata del corso,se decidessi di fare richiesta del visto permanente, devo nuovamente rifare l'esame IELTS? ???
grazie :D

silverado
4th August 2009, 15:27
ciao a tutti,mi sto preparando per questa certificazione con i seguenti testi:
new headway (preparazione generale)
Murphy - English grammar in Use per la grammatica

li conoscete? secondo voi bastano o serve altro? un saluto

dan|
4th August 2009, 17:23
ciao a tutti,mi sto preparando per questa certificazione con i seguenti testi:
new headway (preparazione generale)
Murphy - English grammar in Use per la grammatica

li conoscete? secondo voi bastano o serve altro? un saluto


Io non mi sono preparato per lo ielts prima di darlo, ma mia moglie ha studiato sui testi appositi dello IELTS. Mi sa che potrebbe essere una scelta saggia. Ad esempio conosco il English Grammar in Use e per preparare lo IELTS è quasi inutile. Non si arriva mai ad aver bisogno di una grammatica cosi' dettagliata. Intendo dire che non mi sembra il sistema piu' efficiente in termini di tempo/risultati

silverado
4th August 2009, 19:55
capisco,però sai certe volte dei dubbi sulla grammatica ci sono, quindi meglio chiarirli con una delle migliori sul mercato, almeno secondo il mio punto di vista
vedrò anche i testi specifici,grazie1000

PETROVIC
5th August 2009, 17:02
Spero che qualcuno possa aiutarmi: per quel che concerne il visto Sponsored Workers, il voto minimo da prendere per l'esame IELTS e' 5. Non mi e' chiaro se si tratta di un voto medio (overall) oppure per ogni test (listening, reading, writing, speaking) bisogna prendere minimo 5?
GRAZIE

Valerio
6th August 2009, 10:21
Ciao, Giovanni

Non eà vero che il voto minimo è 5, potrebbe anche essere più alto.
Dipende per quale tipo di lavoro applichi come sponsor e soprattutto con quale posizione e certificati di studio.

Comunque in base alla posizione che applichi ti diranno qual'è il voto minimo accettato per ogni bandscore

PETROVIC
6th August 2009, 16:37
Grazie per la risposta