PDA

Visualizza la versione completa : Quali sono i siti REALMENTE gratuiti per Au Pair?



Simone1978
16th January 2012, 16:08
Ciao ragazzi, dopo giorni di ricerche ed iscrizioni a vari siti, non sono riuscito ancora a trovare un sito realmente gratuito per Au Pair.

Vorrei evitare anche siti dove non puoi contattare direttamente le famiglie o quelli dove puoi farlo ma l'ultimo annuncio risale al pleistocene. Ho contattato anche un'agenzia italiana ma per mettermi in contatto con una famiglia in pratica vado a spendere oltre 400 euro! Faccio prima a prendere un aereo, andare in Inghilterra e domandare porta a porta se hanno bisogno di qualcuno...

Questa esperienza la vorrei fare sia per riprendere in mano il mio inglese arrugginito, sia per poter aggiungere al curriculum anche questa esperienza e perché no, magari riuscire a fare anche un pò la formichina e mettermi qualcosa in tasca, soprattutto se riuscissi a trovare una volta in zona anche un lavoretto part time. Più riesco a fare in breve tempo più il sogno Australia diverrà realtà.

Mi rivolgo quindi a chi ha già fatto o sta facendo questa esperinza, dove mi consigliereste di guardare? Ah il sito deve prevedere l'utilizzo anche per chi è over 30, per esempio un famoso sito non mi permette di completare la registrazione perché ho 33 anni.

Grazie mille per l'aiuto!

Federica Gallerani
16th January 2012, 17:30
Ciao Simone!
Ti mando il link delle agenzie che fanno parte dell'associazione British Au-Pair (http://www.bapaa.org.uk/directory.asp) la cui qualita' dovrebbe essere dunque monitorata; certo non so dirti quali fra queste non facciano pagare niente, perche', diciamoci la verita', nessuno lavora gratis!! Conosco anche questo sito, questa volta in italiano, che mi pare faccia pagare solo 39 euro: Au-Pair World (http://www.aupair-world.it/index.php/)
Molte famiglie sono davvero popolari e quindi si permettono di essere particolarmente selettive; il fatto che tu abbia 33 anni temo rappresenti un grosso svantaggio, visto che di solito si cercano ragazzi (anzi, ragazze) piu' giovani senza famiglia/legami e disposti a lavorare per pochi soldi. Importante e' anche avere un livello di inglese abbastanza buono, so che quasi tutti lo richiedono. Dai un'occhiata e buona fortuna! :)

manuelwild
17th January 2012, 02:39
esatto Simone, io ho guardato proprio in quel sito (World) e senza pagare nulla.. c'è da dire che sono stato fortunato, la famiglia per la quale lavoro, cercava qualcuno che sapesse l'italiano in quanto la mamma è italiana ;) e lei successivamente mi ha detto che aveva pagato quella cifra, ma io non ho sborsato un solo pound :)
aggiungo anche che lei cercava qualcuno che era direttamente in terra inglese in quanto non se la sentiva di far prendere l'aereo e tutto quanto per poi trovarsi con una persona con la quale non si trovasse bene

ovviamente la mia è fortuna!! (o destino?!) perchè avessi dovuto farlo per una famiglia inglese, sarebbe stato difficile.. pochi giorni fa mi è arrivato un messaggio d'interesse da parte di una famiglia che abita in Tasmania!!! ma ho dovuto rinunciare in quanto cercavano per Aprile :S

comunque senza ombra di dubbio ci devi provare Simone, mi sembra il minimo!

Simone1978
17th January 2012, 03:29
Grazie ad entrambi per le info, purtroppo è proprio Au-Pair World il sito che non mi permette di concludere la registrazione per via dell'età. Oltretutto devo dire che è stato programmato anche male perché durante la registrazione nella prima pagina mi fa inserire l'età, poi si prosegue con altre 2 pagine di registrazione e solo alla fine, dopo che nella terza ho scritto come mio solito un poema, fa il controllo dell'età. E' una cosa sbagliatissima o almeno io la vedo così in quanto la mia mentalità di programmatore metterebbe un controllo subito e non alla fine della registrazione. Posso provare a scrivergli ma non penso cambi molto e non voglio nemmeno fare la solita furbata all'italiana di registrarmi come se avessi 30 anni...

Nel frattempo ho trovato questi due siti che sembrano essere gratuiti:

Au Pair, Nanny, Free search - 30000 Au pairs & Nannies, 15000 Jobs (http://www.findaupair.com/) Non permette di scrivere alle famiglie ma gli si può dire che siamo interessati a loro, se anche loro corrispondono a quel punto può partire lo scambio di mail gratuitamente (almeno così ho capito), qui anche se non è paragonabile ad altri siti c'è comunque un buon numero di famiglie.

Find An Au Pair For The UK | Find An Au Pair Job | Universal Au Pairs (http://www.universalaupairs.com) Permette di contattare direttamente le famiglie, i primi 90 giorni sono di prova gratuita per gli Au Pair però c'è uno scarso numero di famiglie.

Ovvio che le mie ricerche riguardavano famiglie che accettassero un ragazzo, con le ragazze è molto più facile. Se nei successivi giorni avrò dei buoni responsi vi terrò aggiornati, nel frattempo la ricerca continua...

Ah dimenticavo, hai ragione Federica, è difficile trovare qualcuno che lavori gratis ma non è impossibile. Certo magari la qualità del servizio non è paragonabile ad un sito a pagamento ma ci sono diverse realtà. Per esempio qualche sito potrebbe avere delle entrate solo dalle famiglie o guadagnare attraverso la pubblicità oppure far pagare per mettere in evidenza l'annuncio facendolo comparire in cima alla lista ma permettendo di starci gratis. Ci sono poi alcuni siti che esistono anche se non sono a scopo di lucro, quindi cercherò di tenermi più soldi possibile, anche perché molti siti creano inserzioni fasulle solo per farti iscrivere.

manuelwild
17th January 2012, 15:45
volendo potresti scrivere 30 anni nella registazione e nella presentazione scrivi che ne hai 33, mettendolo comunque in chiaro.. credo che 30 o 33 anni non facciano differenza alla fin fine

mi sembra che comunque ogni nazione abbia un "limite d'età" diverso, per via dei visti e quant'altro

Simone1978
17th January 2012, 22:30
Si ogni nazione ha il limite diverso ma dato che inserisco la nazione e comunque il controllo lo fa ma alla fine della registrazione, tanto vale farlo subito.

Nel frattempo confermo che Au Pair, Nanny, Free search - 30000 Au pairs & Nannies, 15000 Jobs (http://www.findaupair.com) funziona, ho ricevuto una risposta e mi sono messo a parlare con la persona interessata. Abbiamo scambiato due chiacchiere oggi su Facebook e se non era per il fatto che ha urgenza molto probabilmente avevo ottenuto un posto come au pair. Dove? Alla fine in Australia! Accidenti ad essere troppo vecchio per il WHV! :emoticon-0179-headb

Simone1978
17th January 2012, 22:35
Ragazzi, stavo ripensandoci, a questo punto dato che l'au pair interessa vari stati di tutto il mondo, converrebbe spostare questa discussione in una sezione generale e non tenerla solo per l'Inghilterra. In questo modo si potrebbe dargli più visibilità, non vedo però una sezione adatta a spostare la discussione magari a qualcuno di voi viene in mente dove poterla infilare senza che stoni troppo.

ClaraV.
23rd March 2012, 00:22
Ciao Simone sono Clara, sono un au pair recruiter e mi occupo di scambi alla pari tra Italia e Australia. Mettere in contatto famiglia e ragazzo aupair e' un processo che deve essere preso seriamente da entrambe le parti, chiedere un deposito cauzionale o un pagamento per le pratiche e' teso a confermare la reale volontà del candidato au pair di impegnarsi e partire!Stai molto attento ai siti in cui ricerchi le famiglie da solo, ci sono una miriade di scam(truffe), le famiglie non sono selezionate(un'agenzia serie controlla fedina penale, igiene della casa etc) e se qualcosa va storto non avrai nessuno che ti possa aiutare. Insomma e' opportuno fare un piccolo investimento per stare tranquilli. Data la tua eta' e il fatto che sei un "maschietto", ti consiglio di dare un'occhiata ad aupair per persone anziane autosufficienti; si tratta di vivere come compagnia di un anziano aiutando nelle piccole incombenze quotidiane.
in bocca al lupo
Clara

mooon
7th April 2012, 16:23
anch'io ho fatto la au pair ... in Scozia 5 anni fa. Devo dire che sono andata tramite agenzia tradizionale pagando tutte le pratiche e presentando tutti i documenti e nonostante ciò mi sono trovata in una specie di rudere con una signora Scozese sua figlia e loro cane. Pipi di cane sul tapeto nella mia stanza era il problema minore. Non funzionava niente in quella casa.... e la paghetta arrivava non regolarmente. Nonostante tutto sono stata con loro per 3 mesi....ci tenevo tanto a frequentare il corso di inglese... E vero che avrei potuto cambiare la famiglia ma mi era passata voglia di Scozia e di fare au pair e cosi sono ritornata a casa. Cmq consiglio altamente di provare partire come au pair perche se trovi una famiglia giusta hai solo da guadagnare. Visto la tua età non so però se te lo passano come au pair visto che ci sono restrizioni a riguardo..... attenzione xke finirai per lavorare in nero come una specie di colf.... Anche se sei in UK che fa parte di EU non significa che ci puoi stare là senza alcun documento! Però ovviamente vedi tu. Conosco parecchi siti per au pair quasi tutti a pagamento ma normalmente le au pair non pagano ma ti tocca aspetare di essere contattato dalla famiglia. So di due siti del tutto gratuiti dove puoi accedere ai detagli di contatto e prendere iniziativa nel stabilire contatto. se non sbaglio sono questi link:aupaironline.com (http://www.aupaironline.com) e Aupair-work.net | employment agency, au pair abroad, France, Great Britain, Germany, Italy (http://www.aupair-work.net) spero ti saranno utili.... buona fortuna

Blazkowincz
8th April 2012, 15:12
Data la tua eta' e il fatto che sei un "maschietto", ti consiglio di dare un'occhiata ad aupair per persone anziane autosufficienti; si tratta di vivere come compagnia di un anziano aiutando nelle piccole incombenze quotidiane.
in bocca al lupo
Clara

Ciao Clara, dove si deve fare questa ricerca particolare per aiutare persone anziane? la tua agenzia non se ne occupa?

ClaraV.
9th April 2012, 05:17
Per cercare agenzie che si occupano di au pair per anziani, cerca "aupair for seniors" in Uk e Irlanda c'è ne sono diverse!è proprio attraverso questi siti che mi è venuta l'ispirazione!In Australia fare l'Aupair dopo i 30 anni non è possibile per problemi di visto.

Blazkowincz
9th April 2012, 13:51
OK grazie. Peccato che non abbia nemmeno in questo ambito alcuna opportunità d'ingresso in Australia.