PDA

Visualizza la versione completa : A Canberra con famiglia da 2 mesi



Marussia
19th March 2012, 04:35
Finalmente anch'io posso esultare!

Vivo e lavoro a Canberra da meta' gennaio come residente permanente. E' stata dura ma ce l'ho fatta, e ne e' assolutamente valsa la pena.

Ho fatto BINGO!!

Non sarebbe male organizzare qualche meetup, soprattutto fra famiglie.
Sarebbe un bel modo per conoscerci, costruire una rete e far parlare italiano ai nostri bambini :)

Dai, suuuuu

Un abbraccio collettivo
Marussia

Salva
19th March 2012, 20:00
Auguri.... sono contento per voi.... !!! Ci piacerebbe conosciere un po' il vostro percorso...

Saluti dall'Italia

manuelwild
19th March 2012, 22:56
Congratulazioni Marussia!!! :)

cinziavizz
27th March 2012, 22:55
ciao..dimmi come avete fatto perfavore:emoticon-0152-heart:emoticon-0150-hands

tinetta83
28th March 2012, 18:36
congratulazioni!!!in soli due mesi il visto permanente? raccontaci

Marussia
6th April 2012, 10:27
Veramente fra Ielts, skill assessment e visto 121 ci e' voluto piu' di un anno, altro che due mesi...
Da due mesi sono in Australia.
Ho semplicemente seguito tutte le indicazioni che ci sono si immi.gov.au
I miei passi sono stati:
1) trovato uno sponsor
2) ielts con voto minimo 7
3) skill assessment da ACS (informatica)
4) visa application
Ho fatto l'esame ielts a novembre 2010 e ho avuto il visto permanente a febbraio 2012
Nel frattempo sono diventata un'esperta di imigrazione in Australia a forza di leggere le pagine del sito immi.gov.au :)
No no, tranquilli, non lo faccio di lavoro. Sono una consulente informatica, non di immigrazione.
Ma se vi serve qualche consiglio lo regalo volentieri.
Un abbraccio collettivo e Buona Pasqua a tutti i sognatori come me :)

salvoemme
6th April 2012, 13:35
Ciao Maurissa e complimenti,
volevo chiedere per 3) skill assessment da ACS (informatica), bisogna essere per forza laureati?
Grazie 1.000!

Marussia
6th April 2012, 15:11
Ciao Salvo, no non devi per forza essere laureato, ma se non hai la laurea devi avere l'esperienza lavorativa per compensare

salvoemme
6th April 2012, 16:15
@Grazie 1.000!
ti ho mandato la richiesta tramite linkedin! Trovo pochissime posizioni su COBOL/CICS/DB2 della serie 50 contro le oltre 3800 Java :(

m.antinarelli
28th April 2012, 21:40
Ciao Marussa,
Io da settembre saro' a Canberra con famiglia con un visa 119 (la domanda del visa e' stata inoltrata due mesi fa e dall'ufficio immi mi hanno detto che dura da 5 a 6 mesi) ed anche io mi sto ponendo il problema di incontrare altre famiglie italiane specialmente per i bambini. I miei hanno 3 e 5 anni e non ho idea di come reagiranno al cambiamento anche perche' non parlano inglese. I tuoi quanti anni hanno?

Come ti dicevo noi scendiamo solo a settembre ma tra un paio di settimane (dal 19 al 26 maggio) faccio una visita esplorativa per visitare la casa e qualche scuola.

Tu che gia' sei a Canberra forse mi puoi dare qualche consiglio sulle zone e sulle scuole. Il mio ufficio e' a weston creek e per i primi mesi dovrei prendere una casa a Hughes poi in caso mi sposto. Da qui mi sto orientando su hughes, garran, griffith o deakin ma sulla carta non si ragiona molto bene. Dal tuo punto di vista quali sono le zone piu' adatte per un famiglia? E per le scuole hai dei consigli? Sembra che la Yarralumla abbia un corso bilingue italiano-inglese, ne sai nulla? O altre scuole che valga la pena visitare?

Comunque le tue parole "ho fatto bingo" sono molto incoraggianti visto che e' simile al pasaggio che ci stiamo apprestando a fare noi. Da settembre ci possiamo incontrare ben volentieri.

Ciao,
Massimo

Daniela68
30th April 2012, 19:01
mamma mia che invidia... il visto sponsor del mio compagno sta lentamente scomparendo nel nulla (la sua ditta ha pasticciato non so bene come ed adesso è tutto bloccato senza sapere se la cosa si sbloccherà positiviamente) e leggere di voi che ci siete riusciti mi riempie di gioia (sincera) per voi ma anche un pochino di malinconia per me...
ho guardato (eufemismo praticamente passo il mio tempo libero su quel sito) il sito immigov e purtroppo nonostante abbia esperienza pluriennale in 2 diversi tipi di lavoro (travel agent/tour organizer e human resources) nessuno dei due è contemplato nelle liste skills nè per un 457 nè per uno sponsor regionale mi sa...
ogni tanto provo a rileggere le liste per vedere se magari mi è sfuggito qualcosa mannaggiaaaaaaaaaaaaaa!!!!:sweat

Salva
30th April 2012, 19:29
Daniela, secondo me non bisogna abbattersi... ma cercare altre strade alternative..
Come vedi sono in tanti che vogliono emigrare in Au ma oltre la "fortuna" esiste un'altra cosa.... la forte determinazione..
Poi a breve scriverò qualcosa su di me... così capirai ancora meglio il mio messaggio....

Non mollare.....!!!

tinetta83
30th April 2012, 20:41
Dani non demordere, ti hanno chiamato quelli di Australianboard? stai tranquilla vedrai che un modo lo trovate!!!

Daniela68
30th April 2012, 23:38
avete ragione!!! lo so che avete ragione
è che in ditta è tutto fermo e per forza di cose al momento dobbiamo attendere e questo mi manda in bestia.. perchè vorrei poter fare qualcosa capite?
così mi sento "impotente"!! (tra l'altro sto guardando il programma su DOVE che parla di Sydney... che bella!!)
si tinetta mi ha risposto australianboard.. sono stati super celeri e gentilissimi ma ovviamente bisogna che mi affidi ad un MA per una valutazione della situazione...e se le cose ristagneranno ancora per un po' con l'azienda di mio marito vedrò di affidarmi ad un buon MA!
è che non potendo fare molto passo il tempo girando per forum, siti, immigov, leggendo tutto ed il contrario di tutto.. un momento penso "no non ce la possiamo fare" poi subito dopo "certo che ce la faremo!" insomma... sono frastornata, ma soprattutto mi sento come già detto impotente!
Vorrei prendere in mano la situazione e tentare di risolverla!!!!
Anche se vista la quasi impossibilità a trovare delle skills nelle liste SOL mi sa che l'unica possibilità è uno student visa ma... secondo voi è pensabile affrontare un visa student trasferendosi con un bambino di 3 anni??? si riuscirà a mantenerlo?? conoscete qualcuno che c'è riuscito?
Io avevo letto qualche post di un utente, popdany mi pare, e ho provato a contattarlo ma non mi risponde :sweat... capisco che avrà ben altro a cui pensare ehehe
lo so che nella vita bisogna rischiare se si vuole ottenere qualcosa ma... il cervello poi ti manda mille e mille pensieri negativi che alla fine ci si demoralizza un po'!
adesso basta o i moderatori mi sgridano!!! sono OT as usual... sorry mates
e grazie delle parole di conforto!!
p.s. Salva a quando la tua storia?? adesso sono curiosa

aleilbiondo
2nd May 2012, 18:55
Leggere di chi "ce l'ha fatta" suscita sempre un misto di invidia e ammirazione.
Mi accodo agli altri nel farti i complimenti e nell'augurarti che le cose vi vadano sempre meglio.

@Daniela:
non abbatterti ma come dice il buon Valerio e come ormai saprai nessuno ti regala niente.
Sarà un discorso da qualunquista ma a volte bisogna rischiare.
Personalmente ritengo peggio rimanere col rimpianto che averci provato portando comunque a casa una notevole esperienza.
Con un bimbo la faccenda diventa molto complicata e decisamente intima.
Il forum va bene per raccogliere opinioni e considerare le esperienze altrui ma la decisione finale spetta solo voi.

Daniela68
2nd May 2012, 19:19
@aleilbiondo: grazie mille per le tue parole... so che rispecchiano la realtà dei fatti. In effetti sto disperatamente tentando di carpire informazioni e suggerimenti sul forum.. ma so che alla fine dovremo prendere il coraggio e scegliere se andare o restare!!!!
:)

Pseudo
5th May 2012, 13:49
Per quanto ti possa capire non credo che il visto student sia opportuno se hai un figlio piccolo. Uno dei due va a scuola e può fare poche ore di lavoro, l'altro ha il figlio da tenere. Senza contare che gli squali che si approfttano di queste situazioni sono anche qui. Certo poi alla fine dipende anche da che base economica puoi avere per partire, quanti fondi per resistere prima di formarti una rete in loco che possa aiutarti per il lavoro. Poi certo la decisione è vostra. Leggo di gente che si vende la casa di proprietà per venire qui con lo student visa, con moglie e figli. Ecco, secondo me queste sono cose da evitare. Coraggio, non perdere comunque la fiducia che con i visti le cose possono sbloccarsi poi in maniera molto rapida e insperata. Ciao

tinetta83
5th May 2012, 15:31
Pseudo e quindi te come faresti?

Pseudo
5th May 2012, 16:18
Se fossi al posto di daniela? Non lo so. Credo che debbano deciderlo loro. Quando avevamo difficoltà e tutto sembrava fermo e bloccato, anche noi abbiamo pensato alla soluzione student visa. Pensato quanto basta a rifutarla. Avevamo 3 figli e nessuna sicurezza economica, per poter partire dovevo licenziarmi mettendomi in un punto di non ritorno. Per cosa? Per andare e fare lo studente in Australia e poter lavorare solo part time? Follia per follia sto in Italia, dove almeno ho una rete che in qualche misura mi tutela.
credo che forse la soluzione migliore sia quella di mostrare le carte che hai un MA, magari uno onesto che di dica le cose come stanno e quante possibilità hai di venire in Australia, senza dover fare azzardi o fughe in avanti. Se poi non è possibile, si può anche restare dove si è e inventarsi qualcosa per resistere in questi tempi difficili o costruirsi le skill per poter accedere a un visto di lavoro. Questo io farei, perchè se non sei più solo, hai delle responsabilità e non puoi partire alla spera in Dio. Ciao

tinetta83
5th May 2012, 20:57
bo secondo me varia da situazione a situazione... voglio dire con 3 figli come fai a mantenerli considerando un 18mila l'anno di scuole, divise, vizi, giochi, vestiti, casa adeguata e tanto altro?
Con un figlio tutte le spese si riducono e forse avendo una buona base economica di partenza come quella derivante dalla vendita di una casa si riesce a sopravvivere e poi si può trovare un lavoro e piano piano ripartire senza mangiarsi tutti i soldi della casa, nel frattempo cercare uno sponsor e rimanere permanentemente...
Oppure uno dei due può andare in avanscoperta e tentare la fortuna, mentre l'altro resta a casa con il figlio.
Come abbiamo semrpe detto è moooolto difficile ottenere uno sponsor dall'Italia quindi uno un salto nel buio è costretto a farlo se non ha il famoso colppo di C...

Salva
5th May 2012, 21:55
Tinetta... anche io la penso allo stesso modo... Ti dico brevemente.... Ho 38 anni ,compagna 35,figlio(cucciolo) quasi 4... Ho trovato uno sponsor 457 in un'azienda Australiana del mio settore... va bene la mia esperienza ,le mie skill....ma il mio Inglese non è perfetto...
Dico...non posso sprecare questa occasione... ho deciso... a luglio parto da solo per almeno due mesi (non dormo la notte per questo motivo,mi sembra che mi manchino già.) e successivamente mi raggiungeranno loro...
Vado giù per fare un corso di Inglese per 24 settimane, quindi ho tempo di circa 10 mesi tra pause feste ecc....
Potrebbe anche andar male, cioè alla fine potrei anche non raggiungere il famoso english fluent o non superare il test IELTS con punteggio richiesto.... ma se non provo,mai lo saprò. In conclusione ti dico...il lavoro qua in Italia è di m**** scusando il termine, non ho molto da perdere..e allora.... IO VADO E VINCO....!!!!

tinetta83
5th May 2012, 22:40
Salva sta pur sicuro che qualunque saràn il risultato tu avrai vinto!

Daniela68
6th May 2012, 11:46
acc Salva non posso che essere con te.. coraggio e vedrai che ce la farai anche se sono sicura che non sia è facile restare lontani dalla propria famiglia!
ma quindi adesso vai in Oz con un visto student e poi un 457?? e come diavolo hai trovato una ditta che ti sponsorizza da qua???
è una specie di miracolo!!!! :)

Salva
6th May 2012, 14:54
Grazie a tutti per la solidarietà.... Dovrei lavorare per ditta del mio settore ,in Italia sono direttore vendite di un'azienda che commercializza attrezzature per la ristorazione, ho circa 15 anni di esperienza e conoscenza di tutto quello che è ospitalità ... ovviamente devo fare tre mesi di prova retribuiti... ma questo non mi spaventa... come ho già scritto mi spaventa di più non riuscire ad imparare l'Inglese...

tinetta83
6th May 2012, 19:34
Piccolo OT salva se tramite mp mi dai il tuo indirizzo mail ti invio il contatto con il corso che sto facendo io online, se accetti il mio invito ci danno un mese gratis cadauno, a parte questo a me piace come è strutturato e mi piacciono soprattutto le lezioni in classe dove dialoghi con gente di tutto il mondo.

manuelwild
6th May 2012, 19:41
rimanendo in OT, perchè non lo posti nei materiali/link per l'inglese, QUI (http://www.australianboardcommunity.com/content/335-la-community-condivide-le-proprie-dispense-e-materiali-per-studiare-inglese.html)? ;)

tinetta83
6th May 2012, 20:55
Manuel non posso perchè è un sito che vende corsi non so se posso sponsorizzarlo

Lara93
6th May 2012, 20:56
Per Maruissa: Ciao! ho letto che vivi nella capitale e vorrei approfittarne per farti delle domande. Io vorrei partire quest'anno non so ancora bene per dove, tuttavia a Canberra ho parenti che gentilmente mi hanno offerto ospitalità, anche se io preferirei cavarmela da sola. Alcuni me l'hanno sconsigliata dicendomi che lì non c'è nulla a parte il governo e il clima è pessimo. E' davvero così orribile come la descrivono? io ho 19 anni lì avrei le stesse possibiltà di trovare lavoro che avrei in città come Sidney?

Daniela68
6th May 2012, 22:17
oddio io ho visitato 2 volte Canberra e.. ehm.. se devo dire che mi è rimasto qualcosa di quella città, a parte la sede del Governo il War Memorial e la torre dalla quale si vede tutta la città, direi una bugia... non mi ha "regalato" alcuna emozione e so che non offre moltissimo in quanto è una città "costruita" per coloro che lavorano nel governo... fonte ufficiale mio cugino che ci abita e ci lavora!!! e proprio oggi mi diceva che se dai suio genitori a Melbourne ci sono ca, 8/9 gradi di temperatura di notte (e per loro fa freddo) a Canberra vanno anche sotto zero per cui è + freddo... poi se parliamo di meteo non è che nemmeno Mel brilli in modo migliore!!! li un giorno fa 18 e il giorno dopo 40°!!!! A livello climatico a me piace di più Sydney (e anche per molte altre cose) oppure mi dicono Brisbane!!!
Certo che a 19 anni la movida di Sydney forse è più adatta... ma sentiamo cosa ti diranno gli esperti in loco :)

igiosh
11th May 2012, 02:59
Ciao stiamo prendendo in considerazione di partire per l'australia ed abbiamo raccolto un pò di informazioni. prima di contattare i vari agents per le pratiche burocratiche volevamo riuscire ad avere contatti con persone della ns. età 41-42 anni e con figli 14 e 11 anni. Siamo tecnici informatico elettronici e vorremmo prima di tutto cercare lavoro. Hai qualche dritta ?

Mario80
13th May 2012, 17:19
Ciao Ragazzi,
Io sono a Canberra da due mesi e lavoro all' Australian National University come ricercatote (sono un fisico); la mia posizione di Reseach Fellow è per due anni.
Per ora sono ospite del mio Supervaisor a Hughes, ma stò cercando casa e un'auto.

Vi scrivo per avere delle informazioni in più a riguardo delle opportunità di lavoro......che non è per me, ma per la mia ragazza che mi dovrebbe raggiungere ad Agosto.
Lei si è appena abbilitata "Commercialista ed Esperto contabile"....e so che in Australia si chiamano Chartered Accountants.......ma no so se il suo titolo è automaticamente riconosciuto in Australia e quale lavoro potrebbe cercare e su quale sito.
Vi lascio il mio numero Australiano (0499084358) in modo da scambiare due chiacchiere.....casomai davanti ad una bella birra e nà GRANDA PIZZZZ !!!!

Vi ringrazio
Mario

Marussia
14th May 2012, 08:32
Ciao Lara :)

Io vivo a Canberra da Gennaio 2012 e me ne sono innamorata. E' come vivere in un grande giardino, pur essendo in una citta' moderna. Naturalmente questo vale per me che ho 40 anni e 3 figli. Ma anche mia figlia che ha 18 anni e' felicissima di stare qui, e quando ipotizziamo di trasferirci a Sydney lei e' contaria. Il livello culturale medio di Canberra e' piu alto che nel resto dell'Australia (ci sono 3 universita' ed e' la sede del governo e di tutte le ambasciate). Ci sono tantissimi alberi e pappagalli, e i canguri arrivano quasi in centro citta'.
Naturalmente dipende da cosa ti aspetti e cerchi. Se vuoi la movida...Canberra probabilmente non fa per te.
Mi piacciono anche le stagioni di Canberra...non e' caldissimo e afoso come a Sydney d'estate, e l'autunno e' meraviglioso grazie ai colori degli alberi. L'aria e' pulita e la qualita' della vita ottima.
Visto che la maggior parte delle persone qui lavora per il governo, gli orari di lavoro non sono stressanti come in altre citta', ed essendo piccola non si passano le ore per strada per andare da una parte all'altra della citta'. Tutti aspetti importanti per chi lavora e ha famiglia.

Mi dicono che a Melbourne ci sono molti italiani e che fra le citta' australiane e' quella piu' 'europea'. Io non la conosco, per cui non ti so dire.
Sydney e' molto bella ma e' molto grande...e come tutte le grandi citta' un po' alienante.
Probabilmente Brisbane e' simile a Canberra ma con un clima piu' caldo, forse ti consiglierei di andare li' se vuoi un clima migliore di quello di Canberra (che non e' molto diverso da quello di Verona, per dire).
Come possibilita' di lavoro in questo momento Canberra (essendo sede di governo) ne offre piu' di Sydney (che risente maggiormente della crisi internazionale), ma naturalmente dipende da che lavoro...

Spero di averti dato le informazioni che volevi. Se vieni da queste parti non aver paura di cercarmi, mia figlia sarebbe felice di avere una nuova amica italiana a Canberra :)
Un abbraccio
Marussia

Marussia
14th May 2012, 08:45
Ciao stiamo prendendo in considerazione di partire per l'australia ed abbiamo raccolto un pò di informazioni. prima di contattare i vari agents per le pratiche burocratiche volevamo riuscire ad avere contatti con persone della ns. età 41-42 anni e con figli 14 e 11 anni. Siamo tecnici informatico elettronici e vorremmo prima di tutto cercare lavoro. Hai qualche dritta ?

Ciao igiosh,
per il lavoro non ho molte dritte da darvi, se non il solito link a seek.com.au...devo anche dirvi che e' molto difficile trovare uno sponsor stando in Italia...la cosa ideale, potendoselo permettere, e' venire qui e fare dei colloqui. Se avete grinta, inglese e esperienza sufficienti un lavoro si trova.
In bocca al lupo per i vostri progetti :)
Marussia

igiosh
4th June 2012, 15:01
Ciao a tutti !!!
Sono Giovanni, ho 41 anni e lavoro nel settore informatico da quando avevo 16 anni. Mentre andavo a scuola coltivavo nel tempo libero la passione per l'informatica, rivolta soprattutto all'assistenza.
Da ormai 10 anni faccio il Commerciale e vendo sempre prodotti e, soprattutto, servizi alle aziende dalle PMI alle grandi imprese.
Sono contento che siete riusciti ad avere il visto permanente.
con mia moglie (coetanea) ed i nostri due ragazzi di 14 ed 11 anni stiamo valutando seriamente (quindi tutti gli aspetti economici ed organizzativi) di poter trasferirci stabilmente in Australia, possibilmente zona Sydney.

Ho iniziato ad inviare il mio curriculum vitae alle società australiane, iniziando da Vodafone. Se qualcuno conosce aziende che necessitano di un venditore (in parte ancora tecnico) tecnico informatico eccomi !!!
Mia moglie lavora anch'essa nel settore tecnologico in una nota azienda di telefonia da vent'anni, ed è tecnico.

I dubbi fondamentali sono:
1. capire qual è il visto giusto da richiedere
2. istruzione bambini: come sono organizzate le scuole ?
3. vale la pena recarsi in australia una quindicina di giorni verso ottobre/novembre per fare un pò di colloqui e cercare casa ?

i consigli di tutti sono ben accetti.
grazie
Giovanni

manuelwild
5th June 2012, 00:15
Giovanni ti chiedo gentilmente di non copiare/incollare post interi in più punti diversi della community, inoltre questa è una discussione di Marussia, che tra l'altro ti ha anche risposto, su Canberra, decisamente OT (fuori tema), le domande inoltre si fanno nelle apposite sezioni.

Grazie per la collaborazione

igiosh
5th June 2012, 17:43
Ciao Lara :)

Io vivo a Canberra da Gennaio 2012 e me ne sono innamorata. E' come vivere in un grande giardino, pur essendo in una citta' moderna. Naturalmente questo vale per me che ho 40 anni e 3 figli. Ma anche mia figlia che ha 18 anni e' felicissima di stare qui, e quando ipotizziamo di trasferirci a Sydney lei e' contaria. Il livello culturale medio di Canberra e' piu alto che nel resto dell'Australia (ci sono 3 universita' ed e' la sede del governo e di tutte le ambasciate). Ci sono tantissimi alberi e pappagalli, e i canguri arrivano quasi in centro citta'.
Naturalmente dipende da cosa ti aspetti e cerchi. Se vuoi la movida...Canberra probabilmente non fa per te.
Mi piacciono anche le stagioni di Canberra...non e' caldissimo e afoso come a Sydney d'estate, e l'autunno e' meraviglioso grazie ai colori degli alberi. L'aria e' pulita e la qualita' della vita ottima.
Visto che la maggior parte delle persone qui lavora per il governo, gli orari di lavoro non sono stressanti come in altre citta', ed essendo piccola non si passano le ore per strada per andare da una parte all'altra della citta'. Tutti aspetti importanti per chi lavora e ha famiglia.

Mi dicono che a Melbourne ci sono molti italiani e che fra le citta' australiane e' quella piu' 'europea'. Io non la conosco, per cui non ti so dire.
Sydney e' molto bella ma e' molto grande...e come tutte le grandi citta' un po' alienante.
Probabilmente Brisbane e' simile a Canberra ma con un clima piu' caldo, forse ti consiglierei di andare li' se vuoi un clima migliore di quello di Canberra (che non e' molto diverso da quello di Verona, per dire).
Come possibilita' di lavoro in questo momento Canberra (essendo sede di governo) ne offre piu' di Sydney (che risente maggiormente della crisi internazionale), ma naturalmente dipende da che lavoro...

Spero di averti dato le informazioni che volevi. Se vieni da queste parti non aver paura di cercarmi, mia figlia sarebbe felice di avere una nuova amica italiana a Canberra :)
Un abbraccio
Marussia

Ciao Marussia,
stasera farò vedere il post a mia moglie. Anch'io valutavo Canberra e questa è una recensione in positivo.
Infatti l'altro dilemma nostro è per i ns. due figli, una di 14 anni ed uno di 11: che tipo di scuola fargli fare, quale attività extra scolastica e come sono organizzate le scuole in senso generale.
Hai qualche info in merito ? qualche consiglio ?
Poi secondo te fare un viaggio di 15 gg per venire lì e fare colloqui può essere utile ?
Grazie
Giovanni

Pseudo
9th June 2012, 17:10
Ciao, sono il marito di Marussia, confermo la recensione di mia moglie. Per quanto riguarda i figli fai attenzione. In ACT e in NSW (anche se qui meno) se hai un visto temporaneo, devo pagare una tassa per poter mandare i figli a scuola. Sitratta d cifre abbastana alte. Noi per i nostri 3 figli avremmo pagato piúdi 30000 dollari l'anno, che non sono proprio bruscolini. Poi siamo riusciti ad avere il visto permamente e quindi abbiamo ovviato. In alternativa ci sono un casino di scuole private dove spendi molto meno, ma non son gratis. Valutate con attenzione queste cose per non avere sorprese. I tuoi figli sono da High school. Noi non abbiano bambini in questa fascia di età, ma in generale le scuole sono molto ben organizzate per accogliere anche chi non sa la lingua, come i nostri due piccoli. Non so consigliarti su come fare per i colloqui, è difficile che una ditta fissi colloqui con qualcuno che non è in Australia, perchè questo poi comportarebbe fargli da sponsor e non è cosa banale. Molti vengono qui con il visto da studente, per cui alla fine uno va a scuola e l'altro lavora. Entrambi possono lavorare solo 20 ore alla settimana, cosa che comporta seri problemi economici. Questa soluzione ha il vantaggio di poter essere qui e poter farsi conoscere, nella speranza che poi qualcosa si concretizzi e poter avere un visto non studentesco. Ma ripeto, è dura. Potendo lavorare cosí poco fai fatica ad andare avanti e non è detto che poi trovi uno sponsor. E con due figli è un po' un azzardo. Ciao

tinetta83
9th June 2012, 17:27
ciao Pseudo, ti volevo chiedere due cose: noi abbiamo una figlia di 4 anni dovremmo partire che lei ne starà per compiere 6 da quanti anni si inizia la scuola? come faccio a scegliere la scuola per lei? per noi stiamo cercando un corso professionale... L'altra cosa da chiedere non ci crederai ma me la sono scordata huahuhauhau
comunque tu dici che con 20+20h è difficile mantenersi però io avevo fatto un conto mettiamo che netti prendiamo 15 $ fa 300aud per ciascuno con 300 ci paghiamo la casa con gli altri 300 ci sopravviviamo?

Pseudo
9th June 2012, 18:02
Ciao, la mia piccola ha 5 anni, quasi 6 e sta andando alla preschool, all'introductory della north ainslie. Ci andrà ancora fino a settembre e poi dovrà andare alla scuola di quartiere. Quando arrivi hai poco da scegliere, la devi mandare alla scuola dove fanno l'introductory English center per la lingua. Ce ne sono solo tre in tutta Canberra. Quando poi ha finito lí passa alla scuola di quartiere, ma passano almeno 6 - 7 mesi. Occhio, che come dicevo prima la scuola per tua figlia non è gratis, non avendo voi un visto permanente. Occhio e croce vi costa un 8000 dollari l'anno, per cui fate bene i conti. In alternativa c'è la schola privata, che costa meno. In questo caso niente introductory, ma va direttamente a scuola lí.
per quanto riguarda la scuola / lavoro. Con le cifre che dici tu ci stai dentro al centesimo. Non so bene quanto ti possa costare una casa, forse qualcosa di piú e sul mangiare ce la puoi fare. Se fumi smetti, che il tabacco costa una cifra e vai fuori budget. Il problema è un altro: devi essere sicura di trovarli due lavori da 20 ore la settimana e la cosa non è scontata. Puoi anche trovare qualcosa sui 22 dollari l'ora come anche non trovare nulla per giorni o peggio settimane. Con i pochi margini economici che hai non è banale, tenuto conto che la rete te la costruisci dopo un po', spesso proprio a scuola, ed è cosí che trovi un lavoro serio, dove non sei sfruttata e riesci a costruire qualcosa.
C'è quindi una importante dose di azzardo, moltiplicato dalla presenza di una figlia. Le tasse scolstiche non sono poi cosa da sottovalutare.
però non potete percorrere una strada diversa? Anche se inizialmente la via della scuola può sembrare quella piú semplice, in realtà è la più dura e incrfta. Avete ancora due anni davanti, che sono tanto tempo, perchè non provate a specializzarvi, prendere delle skill per poter accedere ad altre forme di visa? Lo stato di ACT fa da sponsor per un casino di lavori, dai una occhiata alla lista che trovi qui
http://www.business.act.gov.au/__data/assets/pdf_file/0019/208081/SMP_Occupation_Feb_2012.pdf
Non sono un esperto, magari non ne fa nulla, ma vale la pena somdare strade alternative. Poi certo le scelte sono le vostre e non le discuto, anzi ti auguro tutto il bene e la fortuna di questo mondo. Ma se riesci, impiega ora il tempo che hai per cominciare in Italia la tua emigrazione e sarà un salto fatto nella chiarezza. Noi ci siamo preparati quasi due anni per questo, con corsi e raccolta skill fatta da mia moglie. Poi abbiamo avuto anche culo, ma lo abbiamo aiutato parecchio. Scusa s mi sono dilungato, ma vedo tanti che fanno fatica o che alla fine devono tornarsene a casa, avendo perso soldi e tempo. Per qualsiasi cosa, a disposizione. Gabri

Pseudo
9th June 2012, 18:07
le cifre indicate per la scuola valgono per l'Act, per il NSW mi risultano essere meno e in altri stati addirittura nulle. Ho dato per scontato che parlassi di Canberra, scusa

tinetta83
9th June 2012, 20:03
Io vorrei andare a perth il mio lavoro è nella lista sol2 quindi sono sponsorizzabile, sto comunque aspettando il primo luglio per vedere se cambiano le liste, abbiamo previsto così tanto tempo proprio per racimolare una cifra che ci permetta di vivere dignitosamente i primi mesi se non trovassimo subito lavoro, per iniziare potrei continuare a fare quello che facciamo quà (abbiamo un bar ristorante pizzeria e sappiamo ricoprire ogni ruolo con professionalità) poi trovando un modo per fare la giornalista o l'esperta di pubblicità (sono le mie skills) allora potrei realizzare i miei sogni, ma insomma per i primi tempi mi accontento...

Pseudo
10th June 2012, 04:57
Perfetto. Non so nulla di perth ma qui un italiano che lavora nel settore ristorante e pizzeria trova facilmente lavoro. Meno fors eper quanto riguarda il mondo giornalistico pubblicitario, ma vedrai tu. bene, coraggio. Ls strada mi sembra ottima. Ma se ottieni il viso a che ti serve andare a scuola? Sl,eno uno dei due può lavOrae e basta, almeno per l'inizio. Tanto per partire senza ansie. Ciao, fammi sapere.

tinetta83
10th June 2012, 08:36
Infatti sto aspettando che mi ricontattino da ab per parlare con un agente d'immigrazione e capire quale sia l'effettiva possibilità di ottenere il visto, dopodichè decidiamo come muoverci intanto sto pensando alla via più difficile: quella dello student tanto per capire come potrei muovermi nel caso. Comunque anche ottenessi un visto n corsettino di scrittura in lingua inglese me lo farei tanto per capire e tanto per conoscere anche le leggi sul giornalismo

igiosh
11th June 2012, 14:07
molto pratica la tua risposta. grazie. in effetti sono i costi "nascosti" che non riesco a quantificare che mi frenano particolarmente. comunque sto cercando di avere maggiori info dall'italia su aziende che assumono ... magari ce la facciamo a farci sponsorizzare da qui oppure tramite colloquio. vediamo. grazie intanto

Manulavi
20th June 2012, 14:31
Ciao Marussia, vivo anche io a Canberra con marito e figlia di 8 anni e mi piacerebbe attuare la tua idea di incontri tra famiglie italiane anche e soprattutto per i nostre bambini.

Un abbraccio,
Manulavi

Pseudo
20th June 2012, 18:17
Perfetto, ciao, sono il marito di Marussia. Scrivi qui, che ci scambiamo i contatti: ****.******@********************
p.s. che freddo fa oggi a canberra?

manuelwild
21st June 2012, 04:12
OT: Gabriele ho dovuto oscurare la mail in quanto è vietato da regolamento dato che potrebbe esser oggetto di spammers, ma visto che hai superato i 20 post, puoi tranquillamente inviarle un messaggio privato ^^
ps: mi son accorto solamente ora che sei il marito di Marussia ^^

salvoemme
21st June 2012, 07:43
OT: Sveglia Manuel!!! :D

rudyundpetra
29th July 2012, 15:50
Complimenti a te e famiglia,
stiamo progettando anche noi il trasferimento, attendiamo il resume di cittadinanza.
consigli? abbiamo una figlia di 17 anni che ora inizia il 4 anno del diploma di dirigente di comunità, come potrà completare gli studi a CAmberra?

Policeman
30th July 2012, 16:39
Ciao Manulavi.
Sono un poliziotto italiano e se mi permetti voglio chiederti se puoi aiutarmi.
Mia figlia Nicole (23 anni) deve venire a Canberra per tre mesi in quanto deve fare un tirocinio presso l'Ambasciata Italiana. Ovviamente non le offrono nè vitto nè alloggio. Abbiamo provato a cercare una sistemazione presso dei siti che offrono affitti, ma oltre a non ottenere alcuna risposta, abbiamo visto che ci sono prezzi abbastanza alti. Lei arriverà il giorno 13 Settembre e ripartirà il 18 Dicembre, ma non sappiamo dove farla alloggiare. Per noi da qui vederla partire senza una meta è un grosso pensiero. Potreste aiutarci tramite la comunità Italiana? Saremmo più contenti se trovasse un alloggio presso connazionali e saremmo ben lieti (oltre a pagare un giusto compenso) di ricambiare il favore, se volete venire in Italia. Se potessi darci una mano te ne saremmo grati, o almeno darci qualche indicazione diretta su come trovare qualcosa. In attesa di eventuale risposta, un saluto dalla Sicilia.
Domenico Cammarata

Pseudo
2nd August 2012, 23:32
Complimenti a te e famiglia,
stiamo progettando anche noi il trasferimento, attendiamo il resume di cittadinanza.
consigli? abbiamo una figlia di 17 anni che ora inizia il 4 anno del diploma di dirigente di comunità, come potrà completare gli studi a CAmberra?

ciao, si puo' finire qui i suoi studi. Deve andare al college. A seconda del suo inglese la mettono nel suo anno o un anno indietro rispetto all'eta' e le fanno fare o meno un corso integrativo per l'inglese. Se vuoi informazioni piu' precise ti faccio scrivere da mia figlia che lo frequenta. Poi qui il college e' fatto diversamente rispetto alle nosytre superiori. da noi ogni istituto ha la sua specializzazione, qui il college e' unico e poi ognuno si fa il suo curriculum di studi e personalizza quello che vuole studiare. Un po' come all'universita' da noi.
Consigli, tanti e pochi, dipende da quello che vuoi sapere.
Ciao

Policeman
4th August 2012, 11:36
Ovviamente la mia richiesta è aperta a tutti, se potete aiutarmi a trovare un alloggio per tre mesi a Canberra, per mia figlia. Vi ringrazio sentitamente.

Pseudo
5th August 2012, 15:10
Ovviamente la mia richiesta è aperta a tutti, se potete aiutarmi a trovare un alloggio per tre mesi a Canberra, per mia figlia. Vi ringrazio sentitamente.

purtroppo il mio alloggio non mi consente di ospitare tua figlia, ma per il resto tutto il supporto che posso. Non sono molto pratico di canali per trovare alloggi a Canberra. Forse chi frequenta gli ambienti universitari e' piu' informato di me in proposito.

Policeman
22nd September 2012, 12:03
Ciao Marussia,
Sono il papà di una studentessa che in questo momento si trova a Canberra per un tirocinio presso l'Ambasciata Italiana.
Sarei contento se potesse fare amicizia con qualcuno che si trova già a Canberra, per potere trascorrere il resto della giornata lavorativa, stando con qualcuno
per girare la città, oppure nei fine settimana.
Se e quando leggerai questo messaggio, ti piacerebbe conoscerla e metterti in contatto con lei?
Adesso abita in un pensionato universitario. Fammi sapere, così ti scrivo il suo numero telefonico in Australia. Ciao a presto

elisa.giaimo
22nd September 2012, 23:55
ciao tinetta..
Vorrei fare una domanda, ma io che sono cittadina australiana per nascita, non ho bisogno di sponsor..visti e skille...e quant'altro? Ti faccio questa domanda perche' sto leggendo di persone che hanno dovuto sborsare cifre per me allucinante solo per entrare in au ed emigrare e quindi io che oltre la cittadinanza non ho altro e l'unica cosa che potro' vendere e la macchina,fai che riesco a raccimolare circa 8/9000,00,,,Ma mi chiedo,ma con questa cifra dove vado? anche perche' mi sto confondendo un po' le idee rispetto anche la destinazione. Io vorrei andare a melbouren ma c'è chi dice che brisbane e purth sono meno care..Si, direi che ho tanta confusione anche perche' se ricordi,visto che mi hai anche risposto una volta
,io non sono sola,ho due bambini con me" consenso del papa' ...Giudice.. permettendo".
P.S. se ho sbagliato e non dovevo porre qui' questa domanda...chiaramente chiedo scusa..grazie..ciao.

tinetta83
23rd September 2012, 09:29
è uguale per la domanda... Io credo che se tu sei cittadina vai e hai tutti i diritti dei cittadini, non hai bisogno di dimostrare di avere soldi, credo tu possa fare anche richiesta per i sussidi statali, i tuoi figli possono andare nelle scuole pubbliche così come tu hai accesso ai costi per i cittadini.
Vai in ambasciata o chiama in ambasciata e senti, ma lo parli l'inglese?

bobsburger
23rd September 2012, 15:34
Eh si elisa la tua domanda non c'entra nulla con la discussione su canberra! I titoli delle discussioni ci sono proprio per circoscrivere il discorso, altrimenti tutte le discussioni vengono interrotte senza un filo logico.

elisa.giaimo
24th September 2012, 16:44
Grazie tinetta per avermi risposto, leggere tutte quelle cifre mi stava venendo il terrore...l'inglese? SI lo capisco e mi faccio intendere ,chiaramente visto che sono anni che non lo parlo direi che e' abbastanza arrugginito...ma sto rimediando..bacio a te Tinetta.

Ciao bobsburger..in effetti mi era venuto il dubbio, ma cerchero' di fare meno casini in futuro..ne approfitto per farvi le congratulazioni.Ho letto la vostra esperienza e la vostra determinazione vi e' stata ben ripagata,siete d'esempio..e in piena sincerita' e' stata anche la vostra esperienza che mi ha messo un po' di confusione rispetto il luogo di destinazione,stando a quello che dici a perth si trova lavoro...Cmq ond'evitare di scrivere ancora nel posto sbagliato..intanto ringrazio te e tinetta ..e andro' a scrivere nei e fare domande li' dove si puo'...

Grisolia
23rd October 2012, 22:27
Ciao pseudo posso farti delle domande sulle scuole per i pupi? Grazie mille

Pseudo
23rd October 2012, 23:31
Ciao pseudo posso farti delle domande sulle scuole per i pupi? Grazie mille

Dica, dica pure :-)

Grisolia
24th October 2012, 07:08
Volevo sapere... Avete trovato la scuola dove si parla anche italiano? Sai dirmi quali sono le difficoltà maggiori che avete riscontrato con i bambini? Ho anch'io una bimba piccola di 5 anni ed ho molta paura delle sue reazioni!!

Pseudo
24th October 2012, 08:02
Volevo sapere... Avete trovato la scuola dove si parla anche italiano? Sai dirmi quali sono le difficoltà maggiori che avete riscontrato con i bambini? Ho anch'io una bimba piccola di 5 anni ed ho molta paura delle sue reazioni!!

Si, qui a Canberra ci sono scuole in cui c’e’ l’italiano come materia e anche una, tra l’altro pubblica, in cui meta’ delle lezioni sono in lingua italiana e meta’ in inglese. Inizialmente avevano fatto un pensierino a metterli li’, ma poi abbiamo deciso di lasciar perdere.
Una premessa: 1) io parlo inglese come un francese analfabeta e ubriaco 2) in casa mia si parla solo italiano, ora e per sempre, perche’ vogliamo che i nostri figli conservino questa lingua.
Malgrado questo alla Noemi (5 anni) ogni tanto mancano le parole in italiano perche’ dopo 8 mrsi di scuola inglese i risultati si vedono. Abbiamo preferito che soffrissero un po’ all’inizio, con un attacco strong di inglese, perche’ imparassero la lingua prima possibile e finissero una transizione altrimenti infinita. Ora vanno a scuola senza storie, invitano pure amici a casa, parlano, si fanno capire e capiscono. Metterli in una scuola italiana, avrebbe significato, almeno secondo noi, prolungare questa terra di nessuno tra le due lingue, allungando i tempi di inserimento.
Come hanno reagito i bimbi? Io ho scritto un diario di questi mesi che trovi in calce, dove c’e’ raccontato un po’ tutto. La Anna (la grande) qualche difficolta’ con gli amici qui, ma va bene. Daniel, testa bassa e pedalare, mai una lamentela, anche se magari dentro non sempre andava benissimo. La Noemi ha fatto una fatica piu' manifesta, anche a livello emotivo, nostalgica e rognosa ogni tanto. Poi dopo 6 mesi, di colpo ha cominciato a parlare inglese, come se le avessero tolto un tappo e non ha piu’ smesso.
Noi siamo contenti di come e’ andata.
Se posso permettermi e’ anche importante che uno dei due stia a casa nel primo periodo. Io faccio il papa’ a tempo quasi pieno. Una palla a volte, ma per loro tre e’ stato importante, come anche per mia moglie, che stava a casa in Italia e qui invece lavora. Importante anche comunicare a loro che anche per te e’ difficile a volte, che la nostalgia e la difficolta’ e’ un sentimento di tutti noi, ma che si puo’ anche andare avanti.
Seconda cosa sono stati fondamentali gli Introductory English Centre, dove per sei mesi hanno imparato la lingua in una classe tutta di English second language. Ne ho gia’ scritto da altre parti, qui a Canberra ce ne sono 3 e per i miei piccoli sono stati importanti. Sono tutti stranieri e partono da un inglese diverso, ma evolvono come i funghi. Sono talmente variopinti che la Noemi dopo un mese di questo centro ha detto: “sai mamma mi sa che qui in Australia, di bianchi ci siamo solo noi!” A parte queste facezie hanno potuto poi inserirsi nella scuola normale e i maestri, ad oggi, dicono che non necessitano di ulteriori corsi integrativi per la lingua.
Poi loro sono spugne e ci mettono un attimo. Abbi fiducia. Se il salto si deve fare, si fa. Il resto si gestisce.
Ciao

Grisolia
24th October 2012, 10:18
Grazie mille... Informazioni molto preziose

Grisolia
24th October 2012, 16:44
Mi approfitto ancora di te Pseudo... Ma i costi della vita come sono? Intendo spesa super, vestiti, ecc....

Paola_Damiani
26th October 2012, 18:42
Ciao atutti,
finalmente qualcuno anche "più grande" con esigenze diverse dalla pura esperienza :-). Io e mio marito lavoriamo in hotel a 5 stelle sulla riviera adriatica buon inglese tutti e due. Vorremmo stabilirci in australia ma non abbiamo le idee chiare sul DOVE. Vorremmo continuare a lavorare nello stesso settore potete dirmi se ci sono possibilità?
grazie in anticipo.

Pseudo
23rd December 2012, 15:01
Mi approfitto ancora di te Pseudo... Ma i costi della vita come sono? Intendo spesa super, vestiti, ecc....
scusa ti ho letto solo ora. I costi della vita sono più alti del vicino NSW, ma anche perche gli stipendi dicono essere più alti. Poi dipende da quanto ti voi sbattere a cercare. ogni domenica hai la casetta dell aposta piena di depliant di tutti i spermercati e se cerchi trovi tutto anche a poco. La casa è abbastanza cara, specie se vuoi qualcosa di più rispetto alla solo stanza. Per tutto il resto ci si arrangia.

puffetta81
7th January 2013, 23:02
ciao grande!!come avete fatto??io ho due bimbi in età scolastica e me ne voglio andare..da dove siete partiti per poter arrivare li?ci vogliono tanti soldi?a me un'agenzia ha chiesto 10.000 euro solo per partire..ho bisogno urgente di info..

Pseudo
8th January 2013, 03:40
difficle fare un riassunto: abbiamo avuto una serie di circostanze favorevoli e ci siamo ben preparati.
circostanze favorevoli: il padre di mia moglie vive in australia da un sacco di anni e tramite lui per mia moglie è stato più facile trovare lavoro o meglio uno sponsor / mia moglie parla bene l'inglese avendolo studiato per anni.
Preparazione: mia moglie fa la programmatrice. quando abbiamo dciso di fare questa avventura lei ha cominciato a studiare i linguaggi di programmazione richiesti o in voga qui. Io facevo due lavori e lei per un anno e mezzo ha studiato e preso certificazioni. per risparmiare lei stessa ha fatto tutta la procedura per i visti.
ha funzionato l'esser partiti a programmare già anni fa, quando non eravamo con l'acqua alla gola economicamente nè troppo alla frutta moralmente. Poi mi moglie poteva contare su un lavoro spendibile qui.
non so che lavoro tu faccia in Italia, ma ai una occhiata alle richieste per quel lavoro in australia, potresti capire queli specializzazioni o particolari vengono richiesti. questo più l'esperienza può far la differenza. io credo fortemente che l'emigrazione in australia funziona se la prepari bene in Italia, con pazienza e tempo. Spesso venire qui all'avventura per essere uno dei tanti anonimi significa tornarsene a casa con le pive nel sacco.
il viaggio materiale ci è costato tanto pure a noi. non tanto l'aereo (2500 tutti, ma abbiamo viaggiato il 1 gennaio all'alba apposta), quanto il container con le nostre cose (col senno di poi forse non lo rifarei...) e il cane, condizione non negoziabile (sui 5000). mi sono giocato la liquidazione di 9 anni di lavoro
comunque il solo viaggio non costa moltissimo. devi poi calcolare i soldi per i visti e poter vivere qui almeno 3 mesi e comprati una macchina usata. a spanne sui 20000 dollari minimo fai tutto. Poi si può,partire all'avventura, ma con dei figli io lo sconsiglio sempre. fammi sapere.

puffetta81
8th January 2013, 07:31
ciao,grazie per la celere risposta.cmq oggi chiamerò l'ambasciata e parlerò con loro..dunque tu dici che avete avuto bisogno di 20000 euro,come mai a me hanno detto che posso avere un visto per me e i miei due bimbi a 500 euro?poi mi hano parlato di una student visa ma così dovrei pagare un botto di soldi per mandare i bimbi a scuola.nn c'è qualcosa,un programma di assistenza sociale che aiuta le vedove??qua in italia nn mi aiutano per niente è come se non esistessi.non c'è uno straccio di lavoro ed io non ho una qualifica specifica,ho un diploma di liceo classico e diverse esperienze lavorative ora sto nell'ennesimo call center e non ne posso più.non esiste là un programma di aiuti per donne come me?o la possibilità di avere la cittadinanza?io vorrei proprio partire alla ventura perchè non vedo futuro qui e non mi piace come si stanno mettendo le cose nel nostro paese.temo una rivolta prima o poi,ma prima che sia troppo tardi,voglio essere lontana mille miglia.ho bisogno d'aiuto,se potessi ottenere un visto per la mia famiglia e arrivare lì,ci sono delle case di accoglienza ?io posso fare qualunque lavoro,soo già stata all'estero.però vorrei anche mandare i bimbi a scuola e piano piano prendere un appartamentino,magari con l'aiuto anche di qualche servizio sociale.grazie se mi saprete risponder,io davvero non riesco a parlare e ad avere risposte concrete con nessuno,mi potresti anche consigliare un migration agent?il mio inglese è scolastico e quindi lo parlo poco e lo capisco meno.that's very problem for me!se potete aiutarmi anche voi ad arrivare lì,io sono disposta a pagarvi,piuttosto che un agenzia anonima preferisco trovare qualcuno sul posto ,italiano,a cui poter fare riferimento.il mio problema ora sono il tipo di visto in primis e una volta arrivata lì anzitutto iscrivere i miei figli a scuola e poi trovare un lavoro e una casa pian piano.io vivo a pescara e nn avendo mai avuto casa mia l'unico mio bagaglio sono i vestiti e pentolame vario.ho un auto ma sono disposta a venderla e ricomprarla lì eventualmente.ma se riesco ad mettere su un gruzzoletto per il viaggio è meglio.se potete aiutarmi anche voi ripeto,sono disposta a riconoscervi qualcosa.

puffetta81
8th January 2013, 07:39
nn capisco perchè mi hanno craccato la mail.cmq proverò a scrivere in un altro

N.d.r. è vietato scrivere i propri contatti privati in pubblico, leggere attentamente il regolamento!

Pseudo
9th January 2013, 23:40
E' difficile rispondere al tuo post, con la carica di sofferenza che esprimi. la tua situazione e' complicata e credo sia opportuno che tu ti rivolga a un migration agent. Puoi trovare sul sito https://www.mara.gov.au/ l'elenco. io non ne conosco. Oppure puoi chiedere a quelli di australianboard.com che ne sanno piu' di me. certo l'ostacolo del visto e' serio e difficile, specie se non hai un titolo di studio o una esperienza lavorativa spendibile in Australia, la quale non fa entrare nessuno se non ne ha un beneficio come nazione. In soldoni: entri solo se sei utile all'Australia. Sul fatto che una volta qua tu possa poi essere aiutata, non e' cosi' automatico. Mi sembra che il centrelink intervenga in aiuto di chi in difficolta' solo dopo due anni di permanenza sul territorio, se sei col visto temporaneo.
Per questo, ti sconsiglio in maniera decisa di venire qui con un visto studentesco. I costi sono alti per te e per la scuola dei bimbi. Inoltre potresti lavorare solo poche ore e, senza una rete di parenti o amici, non riusciresti a campare o almeno sarebbe molto difficile.
Forse se ritieni cosi' importante e urgente per te e famiglia andare via dall'Italia, sarebbe meglio un paese europeo, dove almeno non avresti limitazioni per i visti e meno spese di trasferimento. Magari nel nord europa dove il welfare familiare e' cosa che funziona.
Ti auguro in bocca al lupo, non potendo fare nulla per aiutarti in altro modo. Avessi una azienda mia potrei provare a farti da sponsor, cosa comunque difficile anche in questo caso, ma non e' decisamente il mio caso. Cerca di non prendere decisioni sull'ansia di cambiare o almeno prendile tenendoti da parte un paracadute in caso non vadano dritte o in porto. Un caro saluto. Pseudo

DanyS.
28th January 2013, 23:50
Complimenti a Pseudo e moglie per aver realizzato il loro progetto! Da quando ho maturato l'idea di trasferirci in Australia, ho iniziato a documentarmi e ho capito che dovrò essere tenace e che sarà un percorso lungo. Sto iniziando a prepararmi anche io, intanto con l'inglese poiché per la mia professione è richiesto IELTS con punteggio medio 7, così adesso inizio un corso partendo per fortuna da un buon livello. Nel frattempo sto racimolando tutti i certificati dei miei titoli professionali, in attesa di poterli fare valutare da APS. Condivido il suggerimento di Pseudo di valutare bene ogni passo e non buttarsi allo sbaraglio, forse perché anche noi abbiamo figli (9 e 5 anni) e quindi non possiamo permetterci di correre inutili rischi. Quello che mi scoraggia a volte non è tanto quanto tempo ci vorrà, ma il sentire da più voci (e quindi lo ritengo molto credibile) che è quasi impossibile trovare una sponsorship o un'offerta dall'Italia. Io non ho ovviamente parenti né appoggi in Aussie quindi mi sa che dovrò penare molto...Comunque step by step e si vedrà!

Pseudo
1st February 2013, 04:40
In effetti quella della sponsorship dall'Italia e' uno scoglio non da poco. Molti alla fine vengono in Australia da soli alla ricerca di lavoro, per fare interviste e simili, cercando di metterne insieme il piu' possibile. Altri puntano sulla specializzazione del proprio lavoro, andando a contattare aziende a cui interess specializzazione ed esperienza. E' comunque dura, ma provare bisogna per se stessi, per la propria famiglia e per il proprio sogno di andare avanti. Tu che lavoro fai? Ciao

DanyS.
2nd February 2013, 17:47
Ciao Pseudo, io sono psicologa e psicoterapeuta. Lavoro come libero professionista ma anche come psicologa volontaria in un Servizio di Neuropsichiatria Infantile della ASP nella mia città.Ho iniziato a dare uno sguardo già da un po' sia su Seek, che sul sito PsychXchange, diretto collegamento del APS (Australian Psychological Society), soprattutto per capire cosa cercano, un po' come dicevate tu e Marussia nel suo campo, se ci sono particolari formazioni in voga o richieste. Credo che la modalità di lavoro sia diversa da quella italiana. Purtroppo non ho nessuno del mio campo con cui confrontarmi direttamente, almeno non mi sembra di averne trovati qui sul forum. Guardando le tappe indicate da Marussia nel suo post e premesso che anche io vorrei procedere da sola, senza migration agent, esclusivamente per economizzare, la mia idea era una volta preso IELTS e convalidati i titoli, iniziare a cercare da qui (almeno devo provare). Sono preoccupata anche dai tempi, nel senso che dato che le leggi cambiano di anno in anno, non vorrei scoprire ad un certo punto che non hanno più bisogno di professionisti nel mio settore, e questo a volte mi getta in un profondo senso di sconforto, che non mi aiuta certo a organizzare al meglio le mie energie. Forse potete capire questo alternarsi di stati d'animo.... Però è proprio come dici tu...bisogna provare. Volevo chiedervi invece, come avete affrontato l'idea del trasferimento con i vostri figli? Ne avete iniziato a parlare lentamente per abituarli all'idea? Un saluto e grazie!

momymax
3rd February 2013, 00:47
Avrei un bisogno disperato di un consulto..ahahaha!!!! se solo potessi raccontare quello che sto vivendo con I miei figli in Italia a causa della ex moglie... ma asciugo le lacrime e tengo duro!!! hai una professione seconde me ottima!! ma segui il percorso per il riconoscimento dei tuoi titoli arrivando qui con le carte in regola per poter cominciare subito!!! ottima l'idea dell'Ielts in Italia!!!! una spesa e una perdita di tempo in meno per quando sarai qui. Non so se nel tuo caso specific sia una buona idea non farsi seguire da un migration agent anche perche' tu non hai uno sponsor !! se non erro pseudo e marussia sono partiti con il 457 granted mentre tu dovresti fare un independent!! cosa ben diversa e complessa. Cerca sul forum il percorso (differente perche' se nn ricordo male e' un geologo) di un ragazzo che dall'italia ha seguito da solo tutta la procedura per ottenere il visa independent e si sta muovendo proprio in questo period con I primi contatti di lavoro SUL POSTO con il visto gia' corretto per poter lavorare da subito!!! snza perdere ulteriore tempo. Dovrebbe essere nella sezione visti. Ciao ed in bocca la lupo!! MAx

DanyS.
3rd February 2013, 23:07
Ciao Max! Mi dispiace per la situazione cui hai accennato...so che sono momenti difficili e complicati, e ogni storia merita uno spazio e considerazioni uniche. Ti auguro di risolvere qualunque difficoltà...se fossi lì il consulto sarebbe il minimo! Concordo con il fatto di fare ogni passo possibile già da qui, e quindi sia IELTS che riconoscimento titoli. Tra l'altro l'APS contempla questa possibilità a distanza. Perché dici che il processo per lo skilled independent non è agevole senza migration agent? Sul sito www.immi.gov.au (http://www.immi.gov.au) mi sembra la procedura sia chiara, e bisogna passare per lo skillselect e fare la EOI ecc. Ovviamente sto aspettando di definire prima gli altri due passi in modo da avere tutto pronto e in regola. Darò uno sguardo alla discussione che mi hai indicato, ti ringrazio tanto!

momymax
4th February 2013, 01:46
Ci sono molti passaggi da eseguire e vanno seguiti molto attentamente. HO letto di questapersona che lo ha fatto interamente da solo e con il risultato migliore. Quindi la mia e' solo una forma di "pigrizia ed incertezza" ma se ritueni di poter seguire step by step le indicazioni dell'immi.gov hai perfettamente ragione nel voler procedure da loa!!! Per risolvere li mie difficolta' ho solo una possibilita': salire sull'aereo mercoledi, arrivare giovedi... parlare con I miei figli e tranquillizarli e ripartire venerdi'!!! non posso stare di piu' perche' lunedi vienne depositata la mia pratica del 457 e devo essere in OZ per ricevereil bridging ed attendere l'esito incrociando le dita!!!! Ciao!!!

Pseudo
4th February 2013, 05:17
In bocca al lupo per la tua pratica. Davvero complicata la situazione con i figli lontani, non so come la gestirei o farei. Forse l'unica consolazione e' pensare che in un futuro non lontano questa sofferenza potra' portare a un beneficio importante anche per loro. Invece Danys io non mi preoccuperei che l'Australia non abbia piu' bisogno di te in un futuro, in quanto qui c'e' spazioe tante cose da fare. I professiniosti in genere sono sempre ben accetti, in quanto all'Australia piace averli pronti senza bisogno di formarli e spendere per crearseli. Piuttosto, sono d'accordo con te sul fatto che sia possibile farsi tutto da soli. Ci vuole attenzione e pazienza ma si puo' fare e si risparmia pure parecchio. Io darei una occhiata a luglio alle lista delle professioni per cui e' possibile richiedere la sponsorizzazione regionale, cioe' e' lo stato stesso che ti sponsorizza in quanto necessita' di quelle professionalita'. Per l'ACT la trovi qui: http://www.canberrayourfuture.com.au/workspace/uploads/documents/act-occupation-list-2012-13.pdf La tua professione e' ora chiusa, ma a lugllio potrebebro aprirsi delle posizioni. E' una strada interessante, specie se puoi vantare esperienza lavorativa (fondamentale). Devi avere un buon inglese, ma ti esime dal cercare uno sponsor privato. dascci una occhiata e guarda magari anche la lista degli altri stati.
Provare e' comunque da fare, riuscire e' altra cosa e un successivo insuccesso si puo' gestire meglio del riampianto di non essersi neppure mossi. Ciao.
Qualsiasi cosa scrivi.

Pseudo
4th February 2013, 05:20
Una cosa. Prova con linkedin! Io non lo uso ma mia moglie si' ed e' uno straordinario strumento per entrare in contatto tra professionisti di nazini diverse. magari puoi accedere a contatti e informazioni altrimenti non raggiungibili.Mai mettere limiti al possibile

angy59
4th February 2013, 09:09
complimenti Marussia!!!! le belle notizie fanno sempre piacere :)
Piuttosto ho letto che vivi a Canberra, io ho mia figlia che ci vive da un anno, mi piacerebbe farvi incontrare....in quale zone vivi? mia figlia si trova nella zona di Phillip, lavora e vive per conto suo....per ora il suo visto vale fino al 2016, ma per avere la residenza come ci si deve muovere?
grazie e tanti saluti
Angela

DanyS.
4th February 2013, 19:03
Max un super in bocca al lupo sia per la tua pratica che per la tua situazione con i tuoi figli. Non voglio entrare in una sfera troppo privata per essere affrontata su un forum (anche se il clima di questo forum è davvero molto gradevole), perciò posso solo augurarti di poterli avere vicini il prima possibile. Io credo (anche se è un po' triste dirlo) che la qualità della vita che potrebbero avere in Australia è sicuramente superiore a quella italiana, e penso che per tutti quelli che come noi hanno figli ed hanno deciso di intraprendere questo percorso, questa sia stata una delle motivazioni principali. Pseudo grazie per il tuo suggerimento, mi sembra una buona strada da tentare! E grazie anche sia a te che a Max per il "supporto morale"...una spinta in più a non arrendersi. Certo, se dovessi fallire confesso sarà comunque difficile gestire emotivamente il fallimento....ma sono d'accordo con Pseudo che almeno non dovrò rimproverarmi di non aver provato. Spero di avere la possibilità di continuare a confrontarmi con voi durante questo lungo percorso....chissà magari ad un certo punto mi sentirete dire come Marussia "ho fatto bingo"!!! Cross finger!

Pseudo
5th February 2013, 03:43
Ciao Angela, sono il marito di Marussia. Io vivo nella zona nord est, vcino a Belconnen, mentre tua figlia abita nel sud. Ti mando comunque un messaggio in privato con il mio numero di cellulare. per il visto permamente dipende tutto dal tipo di visto che lei ha ora. Molto spesso con un temporaneo per lavoro, il passaggio poi al permamente e' solo questione di tempo. Lei che visto ha ora?
Ciao




complimenti Marussia!!!! le belle notizie fanno sempre piacere :)
Piuttosto ho letto che vivi a Canberra, io ho mia figlia che ci vive da un anno, mi piacerebbe farvi incontrare....in quale zone vivi? mia figlia si trova nella zona di Phillip, lavora e vive per conto suo....per ora il suo visto vale fino al 2016, ma per avere la residenza come ci si deve muovere?
grazie e tanti saluti
Angela

momymax
18th February 2013, 02:27
ciao Dany, vado OT lo so e mi scuso ma volevo solo ringraziarti per l'augurio ed il viaggio e' stao il piu veloce ma anche ilpiu bello dell amia vita. Ho passato un giorno intero con loro e li ho tranquillizzati... ora nasce ilproblema che ilpiu' piccolo vorrebbe venire a capire se ci sono possibilita' per trasferirsi senza perdere l'anno scolastico... non oso pensare sua mamma!!!! discorso molto delicate che va affreontato con calma... vederemo... a me non sembrerebbe nenache vero!!!! per il visto siamo in dirittura di arrive.. proprio questa mattina la societa' che mi ha assuntop ha ricevuto la nomination e la mia compagna dovra' fare quest'oggi le radiografie quindi, ritengo, sia una questione di giorni per ricevere la risposta... e poi sara' la volta del cane!!!! non si finisce mai!!!! che spettacolo... Max

angy59
18th February 2013, 12:27
Ciao Angela, sono il marito di Marussia. Io vivo nella zona nord est, vcino a Belconnen, mentre tua figlia abita nel sud. Ti mando comunque un messaggio in privato con il mio numero di cellulare. per il visto permamente dipende tutto dal tipo di visto che lei ha ora. Molto spesso con un temporaneo per lavoro, il passaggio poi al permamente e' solo questione di tempo. Lei che visto ha ora?
Ciao



ciao Pseudo...marito di Marussia,
grazie per la risposta, ho letto il tuo messaggio privato con qualche giorno di ritardo e me ne scuso!:(
Giro il tuo numero di cell. a mia figlia, magari se per voi non è troppo disturbo vi faccio contattare un sabato o domenica che non lavora, fammi sapere se per voi va bene.....
mi chiedevi del suo visto è un 457 perchè ha lo sponsor....sai io me ne intendo poco ma questo te lo potrà spiegare meglio mia figlia.....
P.s. ma voi avete dei figli?
Ciao a presto!:wink1:

DanyS.
18th February 2013, 19:14
ciao Dany, vado OT lo so e mi scuso ma volevo solo ringraziarti per l'augurio ed il viaggio e' stao il piu veloce ma anche ilpiu bello dell amia vita. Ho passato un giorno intero con loro e li ho tranquillizzati... ora nasce ilproblema che ilpiu' piccolo vorrebbe venire a capire se ci sono possibilita' per trasferirsi senza perdere l'anno scolastico... non oso pensare sua mamma!!!! discorso molto delicate che va affreontato con calma... vederemo... a me non sembrerebbe nenache vero!!!! per il visto siamo in dirittura di arrive.. proprio questa mattina la societa' che mi ha assuntop ha ricevuto la nomination e la mia compagna dovra' fare quest'oggi le radiografie quindi, ritengo, sia una questione di giorni per ricevere la risposta... e poi sara' la volta del cane!!!! non si finisce mai!!!! che spettacolo... Max

Penso che ci scuseranno per l'OT!!! Sono sinceramente molto contenta per te e anche per la tua compagna...vi avvicinate ad un grande obiettivo, che emozione che deve essere! A volte nella vita peniamo, ma poi arrivano momenti che ci danno gioia e carica, mi riferisco anche al tuo viaggio e allo stare con i tuoi figlioletti!! Tienimi aggiornata, sono desiderosa di buone notizie!! :-)

aivlis
8th March 2013, 02:47
Ciao, sono Silvia e sono arrivata da qualche giorno a Canberra per seguire un corso di inglese. Sono arrivata da sola e mi piacerebbe conoscere qualcuno per fare qualche amicizia.. tua figlia vive qui? Quanti anni ha? Sarebbe disponibile per un caffè? Ti ringrazio, silvia

angy59
8th March 2013, 09:01
Ciao, sono Silvia e sono arrivata da qualche giorno a Canberra per seguire un corso di inglese. Sono arrivata da sola e mi piacerebbe conoscere qualcuno per fare qualche amicizia.. tua figlia vive qui? Quanti anni ha? Sarebbe disponibile per un caffè? Ti ringrazio, silvia

Ciao Silvia, ben arrivata in Au! Sarebbe carino conoscervi. Anche mia figlia ha fatto il viaggio da sola, vive a Canberra e pian piano si sta facendo le sue amicizie.
Anche lei ha fatto il corso di cinque mesi di inglese presso l'Università...tu dove lo fai?
Mia figlia ha 21 anni e il 12 marzo ne compie 22, presto sarà anche il suo compleanno ed io mi devo accontentare di vederla e mandarle i miei tanti bacini solo su skype!
Penso che un buon caffè te lo possa offrire proprio mia figlia anche perchè ha del buon caffè italiano e anche la nostra meravigliosa moka!
Per mettervi d'accordo le passo il tuo nominativo cosi ti scrive e decidete voi come fare... ah dimenticavo lei si chiama Chiara! ciao

aivlis
8th March 2013, 12:00
Grazie, sarebbe davvero una bella cosa poterla conoscere.
Io seguo il corso alle cit, inizio martedi.
Aspetto il contatto allora, ti ringrazio nuovamente!

angy59
8th March 2013, 12:17
Grazie, sarebbe davvero una bella cosa poterla conoscere.
Io seguo il corso alle cit, inizio martedi.
Aspetto il contatto allora, ti ringrazio nuovamente!


:wink1: ciao Silvia, ho detto a mia figlia che sei a Canberra se guardi bene anche lei ti ha risposto scrivile subito che domani o domenica magari potete incontrarvi

Padre
18th December 2013, 10:14
Ciao Marissa, non ho ancora la possibilità di scrivere messaggi privati, quindi provo a contattarti da qui!

Ho letto che grazie alla tua esperienza personale sei diventata una migration agent!
Vorrei quindi farti qualche domanda su qualche piccolo dubbio che non ho ancora prosiciolto..

Grazie mille!

Maverinick
18th December 2013, 11:26
Ciao Marissa, non ho ancora la possibilità di scrivere messaggi privati, quindi provo a contattarti da qui!

Ho letto che grazie alla tua esperienza personale sei diventata una migration agent!
Vorrei quindi farti qualche domanda su qualche piccolo dubbio che non ho ancora prosiciolto..

Grazie mille!

I messaggi di Marussia in questo post risalgono al 2012, potrebbe non risponderti, alcuni utenti non scrivono piu' da tanto sul Forum :speec

Padre
18th December 2013, 11:32
Ho tentato :)