PDA

Visualizza la versione completa : GELATO SI o GELATO NO



manmag63
20th June 2012, 11:20
Ciao.
Discussione (amichevole) in famiglia: per Erika gli abitanti di Melbourne non sono particolarmente amanti del gelato, mentre io sostengo che il gelato piace a tutti e a tutte le latitudini.
Insomma,ice cream parlour si o no?
Voi da che parte state?

Salva
20th June 2012, 14:03
Spero che piaccia... diversamente dovrò trovarmi un nuovo lavoro.....!!!!!

manuelwild
20th June 2012, 14:17
spero che piaccia in quanto mi piacerebbe continuare a fare gli scoop anche in Australia ^^

iGanz
20th June 2012, 14:21
piace piace... qui a sydney per lo meno piace...

e visti i prezzi a cui lo si vende.......... :)

railgods
20th June 2012, 16:35
curiosity.. what is the price???

iGanz
21st June 2012, 09:54
a sydney si va dai 4,50 ai 5,99 dollari per una pallina. 6,99 per due e fino a 9 per 3 palline con panna sopra...

railgods
21st June 2012, 10:55
Abbastanza costoso

Macos
21st June 2012, 12:01
considerando i costi più alti direi che il guadagno è pressoché lo stesso a qua

quanto costa un kg di gelato? dalle mie parti va dai 14 ai 22 euri al kg che sarebbero 18-28 aud/kg

manmag63
22nd June 2012, 15:14
Salva che lavoro fai?

Salva
22nd June 2012, 15:38
Vado a fare il direttore vendite per un'azienda Australiana che commercializza macchine da gelato e attrezzature per la ristorazione (il mio lavoro da sempre)

A_L_E_X
23rd June 2012, 01:35
Devo dire che qui il gelato si mangia anche troppo haha!
Come tutti i business pero`, devi azzeccare la zona (affitti, quante persone si fermano a comprare il gelato, in che zona metti il business). Per esempio se metti la gelateria di fronte al mare, Melbourne ha circa 3 mesi di temperature da mare, quindi profitto non e` tantissimo.
Se la metti in un centro commerciale, fate molta attenzione agli affitti e i vari costi. Conosco persone che hanno aperto gelaterie in alcuni centri commerciali, ed e` stata un avventura a non buon fine.

Macos
23rd June 2012, 11:01
infatti quello che determina il costo del gelato non sono gli ingredienti, ma tutti gli altri costi.
Ho visto (purtroppo) dei business plan fatti da persone non del mestiere che non avevano considerato tutta una serie di costi accessori (tipicamente all'italiana, mi vien da dire) che abbattevano tutti gli indici di bilancio rendendo antieconomica l'apertura del locale, ma và a farglielo capire...

Mi vengono i brividi quando sento gente dire "apriamo una gelateria in australia e facciamo i soldi"... auguri di cuore!!! fosse così facile il mondo sarebbe pieno di gelaterie, ma essendo pieno nessuno più guadagnerebbe un centesimo a vendere il gelato, no?

Però se uno ha la testa giusta e il capitale necessario ce la fà sicuramente!!!

Vincenzo Damato
31st January 2013, 19:02
Vado a fare il direttore vendite per un'azienda Australiana che commercializza macchine da gelato e attrezzature per la ristorazione (il mio lavoro da sempre)
Allora dovremmo scambiarci la mail o l'amicizia su facebook così da rimanere in contatto. Io sto organizzando l'apertura di una gelateria a melbourne quindi le macchine mi serviranno. su FB mi trovi come Vincenzo Damato. Per la mail non so se in questo forum la mail è considerata un dato personale. comunque fammi sapere qualcosa. ciao

Vincenzo Damato
31st January 2013, 19:05
Allora dovremmo scambiarci la mail o l'amicizia su facebook così da rimanere in contatto. Io sto organizzando l'apertura di una gelateria a melbourne quindi le macchine mi serviranno. su FB mi trovi come Vincenzo Damato. Per la mail non so se in questo forum la mail è considerata un dato personale. comunque fammi sapere qualcosa. ciao

Andre.Bro
1st February 2013, 02:21
Ragazzi se volete risfrescarvi gelatino al mac e tutti contenti avendo speso solo 0,30$. Dopo che si è girato tutto il giorno a cercare lavoro diventa anche gustoso!!!

simona84f
25th April 2013, 15:47
infatti quello che determina il costo del gelato non sono gli ingredienti, ma tutti gli altri costi.
Ho visto (purtroppo) dei business plan fatti da persone non del mestiere che non avevano considerato tutta una serie di costi accessori (tipicamente all'italiana, mi vien da dire) che abbattevano tutti gli indici di bilancio rendendo antieconomica l'apertura del locale, ma và a farglielo capire...

Mi vengono i brividi quando sento gente dire "apriamo una gelateria in australia e facciamo i soldi"... auguri di cuore!!! fosse così facile il mondo sarebbe pieno di gelaterie, ma essendo pieno nessuno più guadagnerebbe un centesimo a vendere il gelato, no?

Però se uno ha la testa giusta e il capitale necessario ce la fà sicuramente!!!


Ciao. Scusami ma x noi italiani portare il nostro gelato in Australia,che premetto essere totalmente diverso da quella schifezza che viene definito gelato li, direi essere praticamente impossibile visto che noi siamo immigrati in Australia e i requisiti x andare la con 1 business visa sono quasi impossibili da avere....quindi il monopolio del gelato in Australia appartiene esclusivamente ai residenti.... tutti in questa discussione la fate facile ma forse nessuno sa dei requisiti che servono x andare li... 1 gelateria italiana in australia farebbe i soldi se portasse il nostro gelato cremoso e artigianale....ma non ci viene concesso...tutto qui

manmag63
25th April 2013, 23:43
Ciao Simona.
concordo con te che c'ė una bella differenza tra il nostro gelato artigianale e l'ice cream aussie.
Però non esiste solo la business visa. Ad esempio io con la visa 100 non credo di aver alcun problema per aprire un ice cream parlour.
Il problema è (come in tutto il mondo) trovare il posto giusto con il giusto business plan(come giustamente scrive Macos)
quindi non disperare:)

momymax
26th April 2013, 01:06
be'.... ci sono un paio di gelaterie lungo lo Yarra in zona Crown che dire che il gelato fa schifo lo trovo eccessivo... Conosco personalmente un ragazzo Italiano che e' stato sponsorizato da una catena di gelataria proprio per la sua bravura nella preparazione delle miscele. A Brighton c'e' una gelataria la quale, sopratutto nei gusti alla frutta, e' ottima... Vi posso dare un paio di indirizzi in Italia dove per mangiare il gelato ci vuole Martello e scalpello perche' fanno fatica a comprendere quale sia la corretta temperaura del banco espositivo rispetto alle celle di stoccaggio... per cui non e' prorpio cosi!! una cosa e' certa: un BRAVO artigiano italiano di QUALUNQUE settore qui e'considerato mooooolto bene!!! MAx

simona84f
26th April 2013, 07:54
con quella visa che dobrebbe essere la partner visa vogliono che entro 9 mesi ti sposi se vuoi rimanere li......a me avrebbero detto cosi....a te risulta diversamente

Vicious
26th April 2013, 08:57
con quella visa che dobrebbe essere la partner visa vogliono che entro 9 mesi ti sposi se vuoi rimanere li......a me avrebbero detto cosi....a te risulta diversamente

no con il partner visa non c'é alcun obbligo di sposarsi, davi dimostrare di essere una coppia da tot tempo,convivere, ecc...ma il matrimonio non é necessario

simona84f
26th April 2013, 12:41
mi ero gia interessata x questa visa ma mi avevano detto che entro 9 mesi c era quest obbligo di matrimonio....appena torno in Australia vado a sentire di persona...grazie mille

geek2005
27th April 2013, 01:42
Ciao. Scusami ma x noi italiani portare il nostro gelato in Australia,che premetto essere totalmente diverso da quella schifezza che viene definito gelato li, direi essere praticamente impossibile visto che noi siamo immigrati in Australia e i requisiti x andare la con 1 business visa sono quasi impossibili da avere....quindi il monopolio del gelato in Australia appartiene esclusivamente ai residenti.... tutti in questa discussione la fate facile ma forse nessuno sa dei requisiti che servono x andare li... 1 gelateria italiana in australia farebbe i soldi se portasse il nostro gelato cremoso e artigianale....ma non ci viene concesso...tutto qui

Diamine come sono cattivi gli australiani, del resto sanno che se un gelataio italiano potesse fare gelato in Australia farebbe fallire tutta l'industria nazionale...

Bischerate a parte, qui c'è gelato buono come gelato schifoso, in percentuale non troppo differente dalla mia nativa Firenze, considerata la culla del gelato moderno (dal Rinascimento, intendo). Vai a Docklands a prendere una coppetta nella piccola gelateria a forma dicono sospesa sull'acqua, di proprietà di un torinese, e troverai un gelato eccellente (3.500 gelati venduti per l'ultimo dell'anno), qui dove vivo io una famiglia prettamente australiana fa un gelato altrettanto eccellente e ha altrettanto successo.

Vogliamo parlare dei ristoranti italiani a Melbourne? Vai da Esposito, italianissimo del Sud, proprietario di due famosissimi ristoranti nella CBD e a Carlton: il mangiare fa schifo, letteralmente, blando e ridicolmente uniforme. Vai a Sorrento all'Acquolina e troverai Brent (australianissimo) che fa la migliore pasta fatta in casa che abbia assaggiato da molti anni, uno spaghetto alla chitarra da riferimento che tiene alla cottura in modo incredibile. Questo vuol dire che gli italiani non sanno fare da mangiare? Alcuni sì ed alcuni no, non siamo tutti poeti, navigatori e santi.

In linea generale, chi è bravo nel suo lavoro non avrà fdifficoltà in Australia, anzi ne avrà molte meno che in Italia, che sia un gelataio, un sistemista Unix, un cuoco o un sarto.

Quanto al visto, per aprire un'attività basta essere residenti, il visto non c'entra proprio nulla. Ti dirò di più: puoi aprire un'attività in Australia anche se non sei residente... :)

Vicious
27th April 2013, 09:45
Concordo con Geek,non bisogna fare di tutta l'erba un fascio,e Italiano non é sempre sinonimo di saper cucinare ecc...,da mia moglie a Airlie Beach,posto super turistico,l'unica Gelateria mi fà accapponare la pelle,industrialissima,poi in un viaggio in auto ci siamo fermati in un paesino che manco ricordo il nome (Wullawanga o qualcosa del genere) dove c'era un Libanese che faceva un gelato strepitoso...comunque personalmente trovo piu' sensato andare lavorare come dipendente fino ad avere il Permanent e poi aprire un attività,anche per il semplice fatto che durante il periodo da dipendente si impara come funzionano le cose in Oz...mia semplice opinione,poi se si hanno i soldi per aprire subito e si vuole provare ben venga...

mauricchia
29th April 2013, 00:18
Ciao!
fino a un mese fa gestivo una yogurteria insieme alla mia famiglia...sai dirmi se in Australia esistono franchising di yogurterie? hanno preso piede come qua?
Grazie!!!

simona84f
29th April 2013, 10:35
ci sono si...uno yogurt diverso da quello che trovi nelle gelaterie qua....non cattivo ma diverso....fanno yogurt e frullati succhi di frutta..sono molto popolari e x lo piu gestiti da asiatici...cari i prezzi ma daltronde sono molto in voga....il tuo problema dovrebbe essere x te con ke visa andare la...non e semplice...se non hai appigli di gente li con la esidenza e quasi impossibile mettere su 1 business...lo so xk io stessa voglio aprire 1 gelateria....scusate la punteggiatura ma ho la tastiera inglese....

mauricchia
29th April 2013, 10:50
ciao! grazie delle delucidazioni! in realtà esco adesso dalla gestione in proprio di un'attività, e quello che sto cercando è un lavoro da dipendente...poi in futuro chissà!!! siccome il settore in cui ho lavorato è la piccola ristorazione (pizzeria/piadineria/yogurteria) pensavo di indirizzare le mie prime ricerche di lavoro in queste attività!!! bene...visto che mi hai confermato la presenza di questo prodotto, approfondirò le informazioni! grazie!!!

simona84f
22nd May 2013, 20:39
chi sarebbe interessato ad investire in Australia nel campo della gelateria?