PDA

Visualizza la versione completa : Aprire un'attività in NZ



dbl67
27th July 2012, 14:04
Ciao, vorrei aprire un'attività in Nuova Zelanda, pensavo ad Aukland. Pensavo ad una gelateria artigianale.

Allora prima faccio un piccolo C.V.:

Io ho 45 anni, attualmente sono un sottufficiale dell'A.M.I, lo sono da 27 anni, esperienza nella sicurezza, informatica e statistica. Titoli di studio, oltre la licenza media ho 2 anni di liceo turistico e un diploma di qualifica come "Operatore della Gestione Aziendale". Poi ho vari corsi: Programmatore in COBOL, Amministratore di reti Windows, Qualifica di coordinatore sicurezza sul lavoro. Esperienze internazionali: IRAQ, AFGHANISTAN e E.A.U. . Conoscenza inglese lvl intermedio-

Mia moglie 46, diplomata al Liceo Linguistico, attualmente Laureanda in Lettere moderne (vecchio ordinamento) con indirizzo Storia dell'Arte.

Mio figlio 10, esperto di Pokemon (:emoticon-0140-rofl:) (bell'età :D).

Questi siamo noi a grandi linee.

Come dicevo mi piacerebbe aprire un'attività e non fare un lavoro dipendente (se posso evitarlo). Vorrei fr lavorare anche mia moglie (ma non nell'attività che aprirei).

Come devo muovermi? Che tipo di Visa?

Attualmente mi trovo veramente spaesato. Sto leggendo i vari topic ma parlano per adesso di lavoro dipendente. Vedevo che consigliavate di mettersi in mano a dei consiglieri per l'immigrazione. Ma quanto costano?

Scusate se faccio parte della ridondanza.

Grazie in anticipo.

Luca

Roberto Draghi
30th July 2012, 05:17
Ciao Luca, piacere di conoscerti e benvenuto al forum.

Ti ho già aggiunto ai miei contatti skype e quando ci becchiamo in linea possiamo approfondire il discorso ma nel frattempo parliamoci qui che le informazioni possono servire a tutti.

Allora, la tua esperienza lavorativa suggerisce che hai possibilità di lavoro in Nuova Zelanda e tutto dipenderà della tua capacità di dimostrare le tue qualifiche tramite documenti (diplomi, certificati, lettere di raccomandazione dei tuoi impiegatori e clienti) come del tuo livello di communicazione in inglese.

Più qualificato sei più opportunità ci sono ma aumenta proporzionalmente la necessità di conoscenza della lingua.

Per aprire una attività ci vuole l' entrepreuner visa (http://www.immigration.govt.nz/migrant/stream/invest/) ma come ripeto sempre non è una buona idea iniziare un business in un paese che non conosci ancora bene e anche il mio suggerimento è (almeno per adesso) sempre lo stesso: fatti un periodo come impiegato prima "per farti le ossa" e dopo che avrai la residenza permanente iniziare il business diventa molto più semplice e meno rischioso.

Per trovare un immigration adviser é importantìssimo certificarsi prima che sia uno accreditato dal governo della Nuova Zelanda: Immigration Advisers Authority (http://www.iaa.govt.nz/)

Cerca Get Immigration Adiviser > Find an Adviser.

Noi qui utilizziamo molto la Coplan ( Mike Mathews) e la Malcolm Pacific dipendendo dal caso.

Salutoni transoceanici, a presto,

Roberto

bobsburger
30th July 2012, 16:48
Ciao, benvenuto.

La nuova zelanda è un gran bel posto e penso che la qualità di vita sia paragonabile a quella che abbiamo qua in australia, buona fortuna col cambio di carriera!

facci sapere dove la apri, così poi veniamo a provare il tuo gelato!

dbl67
30th July 2012, 20:53
Grazie MaxOzzie, contaci se riesco a portare a termine il mio progetto sicuramente ti offro un gran bel gelato. :emoticon-0140-rofl:

dbl67
31st July 2012, 10:59
Roberto il tuo ragionamento non fa una grinza, solo che non saprei cosa scegliere come lavoro. Mi consigli qualche sito dove vedere delle offerte di lavoro. Devo dire che quello che mi riesce meglio è nel campo della Sicurezza.

Roberto Draghi
1st August 2012, 04:43
Ciao Luca, buonasera.

Ecco qui alcuni siti dove trovare offerte di lavoro:

Buy online and sell with NZ's #1 auction & classifieds site | Trade Me (http://www.trademe.co.nz/)

Jobs on SEEK - New Zealand's no.1 Employment, Career and Recruitment site (http://www.seek.co.nz/)

NZ Herald Jobs - New Zealand Employment, Careers & Job Search (http://jobs.nzherald.co.nz/)

NZ Jobs, New Zealand Jobs, Jobs in New Zealand, Jobs.co.nz - Latest Jobs - JOBS (http://www.jobs.co.nz/)

MYJOBSPACE.CO.NZ - (http://myjobspace.co.nz/)

New Zealand Job Search Ltd - NZ jobs, employment and careers (http://www.newzealand-jobsearch.com/en/)

A principio puoi fare la domanda per qualsiasi tipo di lavoro, ma è importante notare che anche se l'azienda ti accetta per il posto dovrai dimostrare all'immigrazione - documentato con diplomi, libretti di lavoro, lettere di referenza eccetera eccetera - che sei qualificato per svolgerlo.

Il ragionamento è semplice: se il lavoro può essere fato da qualsiasi uno si prende un locale. Se invece deve essere fato da uno specializzato ed è dificile trovarlo tra i locali, questa specializzazione deve essere dimostrata.

In certi casi - come nel mio per esempio, che ho iniziato nel'industria turistica prima ancora che avessero inventato i corsi universitari apposta - basta una esperienza lavorativa accreditata per convincerli.

Nell industria informatica, dove sembri abbastanza privilegi ato è più o meno lo stesso ma in certi casi ci vuole IELTS 7 (http://www.ielts.org/), iscrizione al albo professionistico neozelandese e accreditamento del diploma presso l' NZQA. (http://www.nzqa.govt.nz/)

Cerca anche di non scegliere un settore che magari non ti piace tanto solo per avere il visto, perché una volta ottenuto il work permit finché non avrai la residenza sempre che vorrai cambiare lavoro dovrai cercare nello stesso settore ( quando cambiare impiegatore è relativamente semplice tramite un modulo di VOC: variation of condition) o richiedere un'altro Work Permit con altrettanto di burocrazia e accreditamento.

Sarà molto difficile - anche se non impossibile - che qualcuno ti offra un contratto mentre sei ancora in Italia ma manda comunque qualche CV tanto per "sentire il terreno" però non insistere troppo, mandando centinaia di CV mentre sei al estero per non bruciare opportunità inutilmente.

Preparati anche per le interviste al telefono che sono inevitabili per passare alla prossima fase e vale sempre ricordare che la conoscenza della lingua è imprescindibile. Sorry mate, ma è un paese anglo sassone e ci tiene. La buona notizia intanto é che i Kiwi sono di personalità amichevole e gentilissimi riconoscono il tuo sforzo a comunicare nella loro lingua e ti vengono sempre al'incontro.

Adesso mi fermo perché non voglio scrivere un libro ma mi raccomando di non scoraggiare perché è una questione di determinazioe e comprometimento e quando sei qui e inizi a seguire avanti passo a passo vedi che tutto lo sforzo - non è una passeggiata e bisogna sudare, te lo garantisco io - vale molto la pena.


Kia Ora,


Roberto

dbl67
1st August 2012, 16:54
Ciao Roberto, come sempre i tuoi post sono di utilità immensa. Conto di contattarti nel fine settimana (spero). Comincerò a dare un'occhiata ai link che mi hai passato.

Luca

cudas
3rd August 2012, 19:18
salve Roberto,

mi chiamo Federico, ho avuto una esperienza in Australia di lavoro e di studio che purtroppo non è andata molto bene , ora, vorrei avere qualche informazione sulla Nuova Zelanda e mi chiedevo se potevo rubarti un po del tuo tempo per parlare con te tramite skype.
Fammi sapere..

Federico

Roberto Draghi
7th August 2012, 01:46
salve Roberto,

mi chiamo Federico, ho avuto una esperienza in Australia di lavoro e di studio che purtroppo non è andata molto bene , ora, vorrei avere qualche informazione sulla Nuova Zelanda e mi chiedevo se potevo rubarti un po del tuo tempo per parlare con te tramite skype.
Fammi sapere..

Federico

Ciao Federico,

certamente, its my privilege mate. Ti mando il mio indirizzo in MP e mi trovi online negli orari lavorativi dalle 9 alle 17 - ora Auckland - e anche di sera a partire dalle 8:30 PM e il mercoledì e giovedì sera a partire dalle 8:30 PM.



KiaOra

Roberto

cudas
7th August 2012, 22:12
Ciao Roberto, grazie per avermi risposto!! Ti ho mandato richiesta di amicizia su Skype .
Attendo tua accettazione per parlare con te.
Saluti

Pipi Love
27th August 2012, 17:25
Ciao Roberto,
anche io avrei da chiederti notizie sulla NZ...dove posso trovare il tuo contatto skype per aggiungerti ai miei amici?
spero di poterti rubare del tempo per fare 2 chiacchiere :)
grazie,
Alessandra

Roberto Draghi
27th August 2012, 23:25
Ciao Alessandra, non é mai un disturbo, non ti preoccupare... Ti ho già mandato il mio indirizzo skype via MP.

Chiamami pure sempre che mi vedi online, cioè in orario commerciale durante la settimana lavorativa e alla sera dopo le 20:30 il mercoledì e giovedì (ora di Auckland). Se piove anche i fine settimana ma se c'è sole vado in parapendio o a pescare e non mi trova nessuno :cool::cool::cool::cool::cool:.

spaceage
9th September 2012, 23:01
Ciao Alessandra, non é mai un disturbo, non ti preoccupare... Ti ho già mandato il mio indirizzo skype via MP.

Chiamami pure sempre che mi vedi online, cioè in orario commerciale durante la settimana lavorativa e alla sera dopo le 20:30 il mercoledì e giovedì (ora di Auckland). Se piove anche i fine settimana ma se c'è sole vado in parapendio o a pescare e non mi trova nessuno :cool::cool::cool::cool::cool:.

ciao roberto
anche io sarei interessato ad aprire una gelateria in NZ (vengo da una famiglia di gelatai)
se hai tempo e voglia, e puoi dirmi qualcosa in piu', magari differenze tra australia e nz, mi aiuterebbe molto
skype va benissimo anche per me
grazie
S.

Nek182
1st October 2012, 00:01
Ciao Roberto ho trovato le tue utili informazioni su internet!
Per fortuna che ci sei tu per dare tutte queste infos a chi é nel bisogno.
Ho letto che per aprire un business in NZ ci vogliono solo 24 ore ed un solo documento...
La mia domanda é per chiedere il visto business é un bene dare come argomento di voler aprire qcosa come indipendente?
Ed altra domanda, se io dovessi aprire un negozio con ad. es. scarpe italiane, ci sono molti problemi per l'importazione di prodotti?
Tasse, dogane ecc?
Ti ringrazio moltissimo per l'aiuto :)
Nat

Roberto Draghi
1st October 2012, 01:22
Ciao Roberto ho trovato le tue utili informazioni su internet!
Per fortuna che ci sei tu per dare tutte queste infos a chi é nel bisogno.
Ho letto che per aprire un business in NZ ci vogliono solo 24 ore ed un solo documento...
La mia domanda é per chiedere il visto business é un bene dare come argomento di voler aprire qcosa come indipendente?
Ed altra domanda, se io dovessi aprire un negozio con ad. es. scarpe italiane, ci sono molti problemi per l'importazione di prodotti?
Tasse, dogane ecc?
Ti ringrazio moltissimo per l'aiuto :)
Nat

Ciao Nat, niente da ringraziare, figurati.

Di fato per iniziare un business ci vuole pochissima burocrazia - a meno che sia un tipo di negozio che richieda accreditamenti o licenze speciali, come ristoranti, farmacie, cliniche, costruzione, ingegneria, impianti elettrici eccetera.. - ma purtroppo questa facilità è riservata ai cittadini e/o residenti permanenti anche se per gli stranieri la porta non é che sia chiusa.

Per avere un un Business Visa bisogna procedere presentando un business plan dell negozio che si pretende istituire spiegando in dettagli perché questo business é interessate per la NZ oltre le dovute comprovazioni che si è in grado di gestire tal negozio e quali sono gli obiettivi da raggiungere e in che tempi.

Poi si deve anche dimostrare che si ha i fondi necessari tanto per impiantare il negozio quanto per mantenersi fino a quando inizierà a generare lucro, via di regola uno o due anni. Finalmente, se ottenuto il visto, l'azienda verrà controllata annualmente per verificare se si sta sviluppando d'accordo con il piano presentato e avere la rinnnovazione del visto. Se non sarà il caso bisogna spiegare il perché e rifare da capo ma una volta stabilizzato si può partire alla richiesta della residenza permanente.

Come sempre aproffito per ripetere che a mio avviso non é molto saggio iniziare una vita all'estero partendo dalla costituzione di un'impresa in un paese che non si conosce ancora bene e dovresti considerare seriamente un periodo iniziale come impiegato in un'azienda prima di fare il passo o magari anche lavorarci per un periodo più lungo fino ad ottenere la residenza ( tempistica dai 2 ai 3 anni, dipendendo dalle tue qualifiche) quando allora si, iniziare un business é molto, ma veramente molto più semplice.

L'importazione é relativamente facilitata, i prodotti Italiani molto apprezzati e le tasse qui non sono oppressive ma questa ultima é una domanda molto complessa per rispondere così a due piedi. Penso che troverai molta informazione interessante qui Ranking of economies - Doing Business - World Bank Group (http://www.doingbusiness.org/rankings/) .

Kiaora,

federico83
8th June 2013, 14:48
Ma scusatemi il visto per l'apertura di un attività può essere richiesto mentre si è in possesso di un whv?? Ve lo chiedo perchè io ho fatto l'istituto per il turismo e mi piacerebbe aprire ad Auckland un agenzia viaggi grazie mille a chi mi aiuterà :)

P.S. come si richiede il visa on line oppure con modalità cartacea??

Alexp
8th June 2013, 16:38
Ma scusatemi il visto per l'apertura di un attività può essere richiesto mentre si è in possesso di un whv?? Ve lo chiedo perchè io ho fatto l'istituto per il turismo e mi piacerebbe aprire ad Auckland un agenzia viaggi grazie mille a chi mi aiuterà :)

P.S. come si richiede il visa on line oppure con modalità cartacea??


NO! prima devi far scadere il visto che hai poi dopo se fai un investimento di circa 300.000 dollari assicurando un lavoro a qualche cittadino neozelandese e inoltre l'attività deve risultare redditizia per il governo,allora ti rilasciano un business visa, nel caso che l'attività fallisca entro 5 anni il visto viene annullato.

Shane
14th February 2014, 00:57
Scusate l ignoranza.. Ma io non riesco a capire una cosa.. Ve la faccio spicciola.. Io ho 28 e un potenziale economico di 80,000€ e voglio andare a vivere in NZ e aprire o rilevare un attivitá commerciale Cosa mi si propone davanti? Qualcuno dice che è facile aualcuno dice che ci vogliono 300 000 !!??

Vicious
14th February 2014, 03:04
é piu' o meno come in Australia,cambia ben poco,é facile da permanent o cittadino,in caso contrario si fà piu' complicato e oneroso

Maverinick
16th February 2014, 05:06
Io punterei prima a capire come avere un visto e poi pianifichi per aprire l'attivita', puoi avere anche tutti i soldi del mondo ma non vendono il visto :)