PDA

Visualizza la versione completa : senior nuova zelanda



minollomassimo
20th September 2012, 11:24
allora se a 20/25 anni una persona decide che è il momento di svoltare,è fantastico, ma se la decisione avviene in un momento,diciamo tardivo. ecco mi piacerebbe conoscere se è possibile e se qualcuno è riuscito a fare ciò che sognava anche in un momento più avanzato della propria vita

Roberto Draghi
25th September 2012, 06:48
allora se a 20/25 anni una persona decide che è il momento di svoltare,è fantastico, ma se la decisione avviene in un momento,diciamo tardivo. ecco mi piacerebbe conoscere se è possibile e se qualcuno è riuscito a fare ciò che sognava anche in un momento più avanzato della propria vita


Ciao Massimo, saluti dalla Nuova Zelanda.

Io sono arrivato circa tre anni fa ai 47 e mia moglie 49 e tutto quello che scrivo quadra nella questione che proponi. Certamente ci vuole più impegno e determinazione che ai più giovani oltre la eterna domanda che ti tortura sempre: ma perché diavolo non lo ho fatto prima ? D'altra parte c'è la forza extra che ti dà il pensiero che non lo stai facendo solo per te ma anche per i tuoi figli e magari nipoti.

minollomassimo
25th September 2012, 08:21
buongiorno roberto, ti ringrazio della risposta e anche dell'aiuto morale,ma credo che anche tu prima di partire sia stato un pò.....teso...vedo che nelle risposte ad altri utenti,se molto efferato,quindi probabilmente ti terrò in seria considerazione, sempre se non stresso molto,grazie e buona serata intanto:party

momymax
25th September 2012, 09:07
Ciao

Se ti può interessare io sto facendo questa scelta di vita a 42 anni e parto x Mel intorno all'8 di ottobre. Ho qualche contatto ma ovviamente bisogna essere sul posto per approfondire. La base iniziale è l'inglese. Partire senza saper intrattenere una conversazione penso sia un po' scellerato se nn si è piu giovani!!!! Quindi forza e coraggio e darsi sopratutto una progettualità.
Ciao Max

minollomassimo
25th September 2012, 09:47
buongiorno max, grazie anche a te, io al contrario , non ho agganci e parto per iniziare un bel corso di inglese, perchè sono conscio del fatto che senza quello non si va da nessuna parte,poi quando sarò lì,spero di riuscire a fare qualcosa di bello e buono per me stesso,che fondamentalmente è la molla che mi spinge,intanto in bocca al lupo a te,io conto di partire con il nuovo anno

minollomassimo
25th September 2012, 10:42
eccomi roberto, tra le risposte mi sembra di avere letto che è possibilie rinnovare il visto per altre 2 volte,penso con le dovute garanzie, è così???ed altra cosa non capisco se per poter partire devo prenotare un corso prima che dia la garanzia per l'ingresso o sia sufficente il biglietto di andata e ritorno, ed il gruzzoletto che certifichi che intanto puoi mantenerti, o un'inidirizzo presso cui alloggerai????grazie grazie:)

Roberto Draghi
26th September 2012, 01:03
Ciao Massimo,

come turista puoi rinnovare due volte per un totale di 9 mesi e basta far vedere il biglietto di ritorno e un minimo di fondi per mantenersi, cioè NZ$ 1.000.00 per ogni mese oppure NZ$ 400.00 se puoi dimostrare che hai la sistemazione prepagata ma è meglio che ne fai vedere un po'di più.

Essendo Italiano non devi richiedere il visto di turista (visitor visa) in anticipo perché ti sarà rilasciato al aeroporto quando arrivi ne iscriverti a nessun corso ma se hai l'intenzione d'iniziare con un periodo di studio della lingua è utile farlo prima d'arrivare perché alle volte un funzionario doganale più pignolo - anche se fino ad ora con gli Italiani non succede spesso - trova strano persone adulte in vacanze prolungate e procede il lungo e noioso (specialmente dopo 30 ore di viaggio) quiz standard e scuola e homestay prepagati sono eccellenti per spiegare chiara e rapidamente quello che sei venuto a fare.

Attenzione che i turisti possono studiare solo part time e per un periodo massimo di tre mesi e non hanno diritto al lavoro. Se t'interessa il visto di studente con diritto a 20 ore lavorative settimanali lo puoi anche fare dopo che arrivi e in verità é ancora più semplice farlo dopo arrivato ma devi essere matricolato ad un corso di un anno a livello minimo 5 con un anno di durata e per frequentarlo devi dimostrare una conoscenza della lingua equivalente al IELTS 5 o 5.5 dipendendo dal corso mediante un test d'equivalenza presso l'istituzione prescelta (non bisogna far vedere il certificato IELTS).

minollomassimo
26th September 2012, 08:16
buongiorno roberto (buongiorno qui, lì buona sera) le tue risposte sono esaustive e chiare ma ne pongono altre, se posso. Per dimostrare i fondi bisogna portare contante oppure è sufficente l'estratto conto della propria banca in italia, mi conviene fare subito un biglietto con i 9 mesi tra andata e ritorno, perchè la mia intenzione è quella di restare lì il massimo possibile,e se non posso stare più di 9 mesi come posso essere matricolato ad un periodo di un anno???, comunque ad essere sinceri non credo proprio che inizialmente il mio livello sia quello che scrivi ;-((
grazie ancora e buona serata
altra cosa ho tutti i miei diplomi e varie documentazioni su memoria USB, forse è meglio in ogni caso stamparne una copia prima di partire????

minollomassimo
26th September 2012, 08:16
cos'è il potere di voto???

serpinto
26th September 2012, 10:09
CIAO Massimo a livello di visto da studente non sono molto ferrato, ma a livello di IELTS forse (ma dico forse) se la tua intenzione è sostenere questo esame ti convinene farlo in italia perchè secondo me è più semplice... io l'ho fatto l'anno scorso e ho preso nel totale 6,5... considera che il mio inglese all'epoca non era eccelso e anzi tutt'ora dopo 4 mesi in nz ho talvolta qualche problema a capire....

minollomassimo
26th September 2012, 11:20
buonasera (credo), vediamo mi hai messo curiosità,intanto credo che verrò li,perchè mi sembra tu sia in NZ a studiare ,poi potrei se le cose dovessero mettersi bene fare l'esame in italia come tu dici, 4 mesi, prima dove eri???sei lì con appoggi oppure no
ciao ciao

serpinto
26th September 2012, 12:20
no no io lavoro in nuova zelanda... quello che intendevo dire è che secondo me (ma non ho la controprova) se fa l'IELTS in Italia è più semplice perchè sono un pò più larghi di maniche... prima lavoravo in Italia, o meglio lavoravo più all'estero che in italia e adesso sono vivo ad auckland con un working visa...

minollomassimo
26th September 2012, 15:41
credo,almeno nel mio caso, sia utile seguire un corso di lingua prima,in quanto il mio è proprio basico, se poi vedo delle possibilità,credo potrei sostenere il famoso esame in italia,per poi riuscire a realizzare ciò che mi sono prefissato, ma che non è detto sia possibile,lavoravi più all'estero???itinerante???com'è la NZ rispetto ai posti dove tu hai lavorato???

Roberto Draghi
27th September 2012, 02:27
buongiorno roberto (buongiorno qui, lì buona sera) le tue risposte sono esaustive e chiare ma ne pongono altre, se posso. Per dimostrare i fondi bisogna portare contante oppure è sufficente l'estratto conto della propria banca in italia, mi conviene fare subito un biglietto con i 9 mesi tra andata e ritorno, perchè la mia intenzione è quella di restare lì il massimo possibile,e se non posso stare più di 9 mesi come posso essere matricolato ad un periodo di un anno???, comunque ad essere sinceri non credo proprio che inizialmente il mio livello sia quello che scrivi ;-((
grazie ancora e buona serata
altra cosa ho tutti i miei diplomi e varie documentazioni su memoria USB, forse è meglio in ogni caso stamparne una copia prima di partire????



Ciao Massimo, buongiorno, allora vediamo un po':

Per dimostrare i fondi bisogna portare contante oppure è sufficente l'estratto conto della propria banca in italia,

Basta l'estrato conto e magari anche l'estrato conto della carta di credito o prepagata. Per i contanti portati quello che avrai bisgno per i primi giorni per una questione di commoditá.

mi conviene fare subito un biglietto con i 9 mesi tra andata e ritorno, perché la mia intenzione è quella di restare lì il massimo possibile,

Se arrivi come turista devi comportarti come turista, cioè si aspettano almeno inizialmente che partirai dopo un periodo di tre mesi quindi il ritorno conviene assegnarlo per 3 mesi dopo l'arrivo. Comunque se dopo decidi di restare più a lungo sei libero di farlo e se invece di andare a spasso ti diverte ricercare il mercato di lavoro sono fatti tuoi e sei liberissimo di farlo ma per questo devi stare alle regole, cioè non lavorare finché non hai il contratto e il work permit e chiedere l'estensione del visto di turista, che in verità si chiama Visitor Visa appunto per non ristringere l'uso soltanto a chi va a spasso.

Alcune compagnie aeree fanno pagare una penale per il cambiamento di date e altre no e devi chiederlo al momento di fare il biglietto.

e se non posso stare più di 9 mesi come posso essere matricolato ad un periodo di un anno???

Per fare un corso di un anno a tempo pieno il visto di turista non serve e devi per forza richiedere quello di studente (http://www.immigration.govt.nz/migrant/stream/***************/).

comunque ad essere sinceri non credo proprio che inizialmente il mio livello sia quello che scrivi ;-((

Mah, questo é un po' personale ma normalmente se parti da un livello basico qualcosina in più dello scolastico fatto chissà quanti anni fa e ti sforzi veramente oltre evitare al massimo il contatto con i conazionali per i primi tempi (ovviamente se vai avanti con l'italiano ci metti più tempo) un programma intensivo di 20 o 25 ore alla settimana per 12 settimane deve bastare a portarti al equivalenza del 5.0 IELTS

grazie ancora e buona serata

No worries mate...

altra cosa ho tutti i miei diplomi e varie documentazioni su memoria USB, forse è meglio in ogni caso stamparne una copia prima di partire????

Porta tutto su memoria, niente stampato, una volta qui quando sarà necessario farai non solo stampare ma anche le traduzioni giurate (se non non vale niente) e che costano circa 40 dollari a pagina, quindi lascia il plico organizzato per ordine d'importanza dei documenti per quando avrai bisogno...

Scusami se ripeto ma se entri come turista devi comportarti come turista... ricercare il mercato di lavoro non è illegale e anche suggerito nello sito del'immigrazione (pagina: Settlement Services (http://www.ssnz.govt.nz/working-in-new-zealand/work/index.asp) ) ma se arrivi con quella intenzione in evidenza al minimo ti fanno passare passare il faticoso quiz standard per certificarsi che non hai intenzione di lavorare al nero oltre che l'ufficiale dell'immigrazione di solito si annoia con dichiarazioni non totalmente chiare e compatibili specialmente quando di mezzo c'è anche un po'di difficoltà per comunicarsi in inglese.

minollomassimo
27th September 2012, 08:06
ciao roberto,grazie ancora sei gentilissimo e risposte veramente ottime che rendono l'idea di come comportarsi,sono intenzionato a venire da solo, perchè VOGLIO, imparare la lingua,almeno in maniera decente e so che se fai comunella con persone che parlano la tua stessa lingua non imparerai mai o ci metterai molto più tempo,quindi organizzo un bel 90 gg da turista con studio part time giusto????bene allora il resto della giornata andrò in giro a far figuracce linguistiche ;-)) buona serata e grazie ancora

momymax
27th September 2012, 09:03
ciao a tutti, una domanda.
In NZ non è contemplato in visa Evisitors business ? io ho richiesto per OZ questo tipo di visto perchè il semplice Evisitor non permetteva in nessun modo contatti di lavoro. Sul sito dell'immigrazione invece dice molto chiaramente che con quello business puoi avere trattative, consulenze e non puoi lavorare nel caso in cui il tuo lavoro sia un danno per un residente o cittadino AU.
Questo perchè ho letto che le aziende stesse sono molto attente al fatto che se hai un normale visto visitor, in caso di controlli (che sfiga devi avere però !!??) passano un guaio mica da ridere.
Ovvio che una volta sul posto e viste le possibilità lavorative, il visto student è la scelta successiva con il corso allegato: ma ho pensato che decidere il corso da qui senza vedere la location ed il tipo di corso (in quanto mi sto informando anche sui Vocational) mi sembra eccesivo.
Buona giornata a tuti
Max

minollomassimo
27th September 2012, 09:40
buongiorno max, sai che non ho mica capito questa tua risposta!!!!!!!!

serpinto
27th September 2012, 11:09
lavoravi più all'estero???itinerante???com'è la NZ rispetto ai posti dove tu hai lavorato???
no la mia azienda era italiana ma il lavoro si svolgeva prevalentemente all'estero, appena rientravo ero pronto a ripartire... e lavoravo da lunedì a sabato e a volte anche alla domenica... qui non esiste, il weekend è sacro... prima vivevo per lavorare, ora lavoro per vivere....

momymax
27th September 2012, 11:51
semplicemente volevo sapere se in NZ è previsto un Evisitors business invece del normale Evisitors...
questo per le differenze che ti ho elencato sopra.
questo per non dover entrare immediatamente con un student, anticipare l'intero corso, senza darti la minima possibilità di avere contatti di lavoro prima di decidere che strada/visto intraprendere.

minollomassimo
27th September 2012, 11:59
io lo sto già facendo,lavorare per vivere,ma non perchè non ho voglia,semplicemente non vale la pena ammazzarsi per nulla,se posso cosa fai lì???di lavoro intendo

minollomassimo
27th September 2012, 12:01
se guardi una delle ultime risposte che mi ha dato Roberto,credo proprio che bisogna prima fare un periodo di visitors,altrimenti non si è visti di buon occhio, tu sei ancora qui quindi????

momymax
27th September 2012, 12:39
io sono qui ma il visto evisitors business per oz me lo hanno già confermato... parto il 9/10 di ottobre per Mebourne. Chiedevo se per la NZ era uguale... tutto quì

minollomassimo
27th September 2012, 15:06
beh io sono un novellino, quindi le mie nozioni sono scarse in merito,però sa hai già un visto per l'australia non capisco perchè tu voglia già andare in un'altro posto

momymax
27th September 2012, 15:59
ma figurati... probabilmente sono io che non riesco a spiegarmi.
La mia era una domanda per sapere se esiste lo stesso tipo di visto che io ho avuto per l'AU . STOP
Io ti ho solo scritto che prima di pagare un corso a scatola chiusa preferisco andare, vedere, capire e scegliere . STOP
Non voglio già cambiare nazione !!! in NZ sono stato 4 volte negli anni 90 ed è un posto unico... ma non ho trovato contatti diretti nel mio settore specifico.
Altrimenti avessi ricevuto qualche mail positiva avrei senza dubbio preso in considerazione un viaggio nella terra più simile alla nostra che ci sia!!!
MAX

minollomassimo
27th September 2012, 16:22
non per farmi gli affari tuoi, quale sarebbe il tuo settore?????
ci sei già stato 4 volte????wow fantastico
quindi il businness che intendi intraprendere in australia,non è un'opportunità in NZ???
anche se sono così vicine, sonno comunque lontane???

momymax
27th September 2012, 16:54
sono stato in NZ per 4 volte perchè preparavo macchine da rally ed ero un meccanico che seguivo il campionato mondiali rally...
Ora da l 94 sono un artigiano nel settore dell'installazione e manutanzione di tutte le attrezzature per panifici ristoranti e pasticcerie comprese le gelaterie.
Ho mandato mail ad aziende simili sia in AU che in NZ e mi hanno risposto solo dall'AU perchè sono le stesse che seguono sia la tasmania che la NZ.
Vado a Melbourne perchè ho un contatto con una società che vuole un periodo di trial... dopo di che ho contatti con 3 a Sydney e 2 a Perth.
Sarebbe bellissimo trovare contatti diretti in NZ ma non ci sono riuscito per questo il primo visto lo faccio per l'AU e poi chissà... se dovessi avere qualche risposta per la NZ sono pronto ad andare a parlare e capire!!!
Parlo un discreto inglese non ottimo ma penso che in un mesetto possa migliorare notevolmente... me lo auguro :-)
MAx

minollomassimo
27th September 2012, 17:23
beh secondo il mio parere tu sei già là e se lo vorrai ci resterai,io conto di partire all'inizio del prox. anno, giusto in tempo per chiudere la mia attività, e poi giustamente frequentare un corso di inglese perchè da quanto ho capuito senza uno IELTS minimo 5 non è possibile fare nulla e spero di riuscire ad arrivare ad un livello simile,anche se non so come sia,io personalmente ritengo il mio inglese molto basico, e quindi credo proprio mi dovrò applicere molto

momymax
27th September 2012, 17:42
ti ringrazio dell'incoraggiamento... un conto sono dei contatti un altro trasformarli in lavoro continuativo... ma io parto con tutte la grinta e buona volonta esistente...

minollomassimo
27th September 2012, 18:18
beh tieni conto che tu parti già con alcuni contatti, pensa a chi (io e molti altri credo) che partono senza nessun tipo di aiuto,se non quello che fortunatamente adesso internet ti permette di avere,e che secondo me è tantissimo,rispetto credo solamente ad una decina di anni fa,quindi contatti e buona volontà e secondo me tu hai già un 80/85% di possibilità di realizzare il sogno

Roberto Draghi
27th September 2012, 23:54
semplicemente volevo sapere se in NZ è previsto un Evisitors business invece del normale Evisitors...
questo per le differenze che ti ho elencato sopra.
questo per non dover entrare immediatamente con un student, anticipare l'intero corso, senza darti la minima possibilità di avere contatti di lavoro prima di decidere che strada/visto intraprendere.

Ciao Momymax,

purtroppo non so quasi niente dei visti in Australia ma in Nuova Zelanda non è obbligatorio iscriversi prima ad un corso a meno che non vuoi arrivare già con il visto di studente e permesso al lavoro. Entra pure con il Visitor Visa, ricerca le scuole e corsi che ti possono servire - e anche lavoro se sei a un buon livello d'inglese perché non si sa mai e potresti anche trovarti uno sponsor - e se decidi procedere con il piano di studi la scuola stessa ti darà assistenza per cambiare lo status per visto di studente.

momymax
28th September 2012, 00:00
Grazie Roberto x la tua risposta. Al momento nn ho ricevuto contatti dalla NZ purtroppo avendola già vista so bene cosa mi perdo. Ma chissà.. Magari poteri trovare lavoro per un azienda che opera anche in NZ e questo sarebbe il top. Ma i panettierimquando,rompono le loro macchine o i loro forni a chi cavolo si rivolgono??? Nn riesco a trovare una che una società di questo entre in NZ!!!!!
Max

Roberto Draghi
28th September 2012, 00:24
Mah ... non faccio la minima idea, però chissà se non è proprio quella l'opportunità ideale per farla tu ? Stavo appunto guardando questi siti e magari possono esserti utili :

Working & Living in New Zealand - Immigration NZ (http://www.newzealandnow.govt.nz/)


Ranking of economies - Doing Business - World Bank Group (http://www.doingbusiness.org/rankings/)

Homepage :: Careers New Zealand (http://www.careers.govt.nz/)

momymax
28th September 2012, 07:04
Grazie epr i link... sono davvero interessanti e pieni di spunti.... nel 98 avevo contattato il consolato della NZ a Milano e la segretaria del console mi aveva invitato a recarmi nel paese perchè non c'era una figura professionale come la mia e avrei trovato la strada spianata... troppo giovane per capire l'opportunità... ma sopratutto quì, non si stva così male !!!! anche se sapevo che cosa avrei trovato lì da te...ORCA !!!!
ma non si sa mai nella vita... intanto il 12 sbarco a Mel e chissà che non riesca a trovare qualche azienda che abbia bisogno di coprire la NZ con un customer care!!!
MAx

minollomassimo
28th September 2012, 08:26
ciao max, io qui in italia sono nel commercio,e nel campo di cui ti occupi,allora se per caso dovesse saltar fuori qualcosa,in un senso o nell'altro crtchiamo di aiutarci, ma lo fanno il pane in Australia e NZ????

momymax
28th September 2012, 08:39
ma tu di cosa ti occupi ? certo che ti terrò aggiornato... intanto sto aspetando la conferma del volo per 10... poi ti dico

minollomassimo
28th September 2012, 09:33
io sono commerciante al detaglio di generi alimentari e non
compresa la rivendita del pane, che tra l'altro mi piacerebbe molto imparare a fare
essendoci nato in un'attività, si può dire che da più di 40anni esercito, gli ultimi 20 per i fatti miei
mentre prima era una cosa di famiglia, ora i miei non ci sono più
ed io mi sono stufato di questo nostro "BELLISSIMO" paese
gestito da una massa di "ITALIANI" di cui preferisco non dare impressioni
così a fine ano chiuderò,
intanto come ti dicevo perto per un bel corso, perchè senza inglese a mio parere non vai
in nessun posto, tranne forse che in italia, poi se riesco, mi piacerebbe restarci
e questa lo so è la parte più difficile, forse di più che learning english

minollomassimo
28th September 2012, 09:34
se ogni tanto non batto delle doppie "T" e colpa della tastiera:Tapiro:

serpinto
29th September 2012, 10:36
lavoro per un rivenditore di macchine italiane tradizionali e a controllo numerico, faccio assistenza e installazioni

minollomassimo
29th September 2012, 11:26
ciao,ma sei italiano o pensi di diventare neozelandese,se è possibile poi,non credo che solamente lavorandoci si possa richiedere la cittadinanza, tu sai cos'è il potere di voto???poi adesso non capisco,mi è arrivato il messaggio che posso anche rispondere in privato cosa significa e come si risponde

momymax
29th September 2012, 12:41
Volo confermato... Quindi non ci sono piu balle e si parte... Pensa che la società in AU mi ha scritto chiedendomi le mei aspettative di retribuzione. Bohhhh.... Speriamo in bene !! I presupposti ci sono tutti e se poi nn andrà bene a Mel scriverò agli altri contatti nelle altre città.
Certo che più compongo i pezzi per questa "avventura" e più si stringe lo stomaco. Quando aggiungo un "to do" alla lista pre partenza e a quella appena arrivato mi chiedo se riuscirò a fare tutto per tempo. Leggo tantissimo alla notte le esperienze altrui e la cosa che piu mi ha colpito è che una volta che le persone arrivano la..... Spariscono !! Nn tutti ma la maggior parte nn danno piu segni di vita!!
fortunatamente ho trovato anche un altro forum ben organizzato come questo dove ci sono parecchie persone che hanno continuato a scrivere ed ancora meglio, sono disponibili nel darti una mano. Ci siamo già scambiati delle mail e grazie ad uno di loro ho trovato da dormire x la prima settimana a S. Kilda
Sarò vicino alla spiaggia così se vedrò un kite per aria magari riuscirò a fare anche un po' di sport che nn guasterebbe!!! E la racchetta da tennis io,la porto...... Nn si sa mai!!
max

momymax
29th September 2012, 12:43
lavoro per un rivenditore di macchine italiane tradizionali e a controllo numerico, faccio assistenza e installazioni


Complimenti! Bellissimo lavoro... Pensa che io abito a poca distanza dalla ditta Biglia e nn lontano da Graziano!!! le conosci ?
Max

minollomassimo
29th September 2012, 13:06
Volo confermato... Quindi non ci sono piu balle e si parte... Pensa che la società in AU mi ha scritto chiedendomi le mei aspettative di retribuzione. Bohhhh.... Speriamo in bene !! I presupposti ci sono tutti e se poi nn andrà bene a Mel scriverò agli altri contatti nelle altre città.
Certo che più compongo i pezzi per questa "avventura" e più si stringe lo stomaco. Quando aggiungo un "to do" alla lista pre partenza e a quella appena arrivato mi chiedo se riuscirò a fare tutto per tempo. Leggo tantissimo alla notte le esperienze altrui e la cosa che piu mi ha colpito è che una volta che le persone arrivano la..... Spariscono !! Nn tutti ma la maggior parte nn danno piu segni di vita!!
fortunatamente ho trovato anche un altro forum ben organizzato come questo dove ci sono parecchie persone che hanno continuato a scrivere ed ancora meglio, sono disponibili nel darti una mano. Ci siamo già scambiati delle mail e grazie ad uno di loro ho trovato da dormire x la prima settimana a S. Kilda
Sarò vicino alla spiaggia così se vedrò un kite per aria magari riuscirò a fare anche un po' di sport che nn guasterebbe!!! E la racchetta da tennis io,la porto...... Nn si sa mai!!
max

beh tu sei fortunato che ti si chiude lo stomaco adesso,io sono già in paranoia e ancora non so quando partirò!!!!!!!!!!!!!!!
non è che mi daresti l'indirizzo dell'altro forum di cui parli, sono persone in australia o anche in NZ???
intanto relax altrimenti parti troppo teso:cool:

momymax
29th September 2012, 13:52
Piu rilassato di così.... Mi sciolgo !!!
Dome's Life (http://www.domeslife.com)
Www.tripaustralia.com
dagli un'occhiata. Io ho trovato molti spunti interessanti che sommati a tutte le esperienze che trovi qui (davvero un pozzo senza fondo) riesci a districare un po' di nebbia. Certo alla fine, o vai o stai. Continuare a domandare, e poi chiedere, e poi dubitare, e poi.. E poi... E poi...
Nn un salto nel buio questo mai!! Proprio perché nn abbiamo 20 anni. Ma un ragionevole saltino nel poco certo !!!
Max

Prem Anam
29th September 2012, 15:18
Ciao Massimo...sembriamo lupi affamati di informazioni e speranze...
senti, vedo che sei sponsor, nel senso che offri lavoro? se sì di che tipo e pensi/sei disponibile per sponsorizzare ancora? ho 46 anni suonati e speranze molto sottili di evadere da bananaland...
grazie

minollomassimo
1st October 2012, 09:45
Piu rilassato di così.... Mi sciolgo !!!
Dome's Life (http://www.domeslife.com)
Www.tripaustralia.com (http://Www.tripaustralia.com)
dagli un'occhiata. Io ho trovato molti spunti interessanti che sommati a tutte le esperienze che trovi qui (davvero un pozzo senza fondo) riesci a districare un po' di nebbia. Certo alla fine, o vai o stai. Continuare a domandare, e poi chiedere, e poi dubitare, e poi.. E poi... E poi...
Nn un salto nel buio questo mai!! Proprio perché nn abbiamo 20 anni. Ma un ragionevole saltino nel poco certo !!!
Max
grazie per i link
hai ragione sul continuare a domandare,ma visto che ho tempo,intanto cerco di avere più info possibili
dubitare???sai che questo è forse l'ultimo dei problemi, anzi probabilmente i dubbi mi verranno quando sarò là
a te manca pochissimo eh???
un pò ti invidio,intanto

minollomassimo
1st October 2012, 09:50
buongiorno,dove hai visto che sono sponsor???boh, intanto io sono ancora qui e lavoro per conto mio, ma dal prox. vorrei migliorare un pò la lingua e quindi un bel corso per iniziare, poi vedrò cosa e se riuscirò a fare, non parto con aspetative se non quelle di migliorare il mio cattivo inglese, che credo sia la cosa principale, poi come mi ha scritto roberto, non devi andare lì per cercare assolutamente lavoro, altrimenti potrebbero aversela a male, a meno che tu non sia nella loro lista di lavori di cui hanno bisogno,quindi inizialmente siamo solo turisti e scolari

momymax
1st October 2012, 12:31
non vorrei essere frainteso... non dico che sia sbagliato chiedere ANZI !!!! sopratutto se trovi persone che sono lì, vivono e lavorano down under, ed a hanno la pazienza di dare notizie e aiuto.. è necessario chiedere e togliersi dubbi per quanto possibile.
Ovvio che nessuno ti scriverà mai "molla tutto, qualunque cosa tu faccia nella vita, qualunque sia il tuo livello di inglese tanto qui, si mangia e sirime tutto il giorno"... I dubbi li abbiamo tutti noi fin quando non si ha abbastanza coraggio/ per decidersi a chiedere il visto, fare il biglietto ed andare a vedere con i nostri occhi... ti ripeto, io parto con un visto NON student perché continuo a leggere di persone che arrivate sul posto avrebbero preferito avere più tempo per decidere differenti collocazioni e scuole... preferisco arrivare lì attendere qualche giorno, capire e vedere e poi cercare la scuola o il corso più adatto a me ed alle mie esigenze. Intanto continuo a passare le nottate a spulciare sul web le aziende che si occupano del mio lavoro in OZe mando il CV. Leggo dei trasporti e delle varie card per muoversi, ho fatto una lista di camere in condivisione nella zona vicino alla società per cui dovrei tenere il colloquio... insomma... con calma pianificando il più possibile da qui!! e tenendo qualche jolly di emergenza in tasca tipo contatti di lavori e numeri di manager che cercano alcune figure professionali particolari... ma tutto questo lo trovi leggendo... leggendo... leggendo decine e decine di pagine di forum, bolg, annunci... ecc ecc... ore ed ore !!! Secondo me ne sta valendo la pena... Ne sono certo!
MAx

minollomassimo
2nd October 2012, 07:33
buongiorno max, anche io inizialmente ero dell'idea di partire senza una meta precisa, anche per quanto rigurda la sacuola e scegliere lì, anche perchè da quello che mi ha detto roberto in nz il visto turistico è sufficente per i primi tre mesi e poi rinnovabile altre 2 volte, ma quando si arriva vogliono sapere cosa farai e dove risiederai,quindi optavo per una sistemazione con aiuto della scuola,almeno il rpimo mese o due e poi magari decidere quando con la lingua si spera di essere meno deficitari, per quanto ti riguarda credo che tu abbia una specializzazione che ti consentirà di realizzare ciò che al momento sogni, buona giornata intanto:D

momymax
2nd October 2012, 10:17
Buongiorno a te.
una meta precisa c'è eccome!! proprio perché se riesci a partire con qualche contatto, prima di fare uno student e spendere anticipatamente il costo del corso, meglio prima farsi una chiacchierata con i contatti e poi decidere dove e quale corso.
Esistono i corsi vocational in AU che sono abbordabili, 2 volte alla settimana e ti lasciano di conseguenza, un po' di tempo per il lavoro. Dando per scontato un inglese minimo... questa mattina mi ha chiamato la banca AU per le credenziali e per decidere il tipo di conto: se non hai un mimo di inglese è davvero difficile sbrogliare queste piccole cose !!
Quando avevo chiesto se esisteva il visto visito Business in NZ era proprio per questo motivo perché, contemplando il visto la possibilità di avere contatti con aziende AU ed intraprendere trattative di affari e consulenze, questo giustifica la tua presenza ancor più , se le accompagni alle mail di risposta da parte di alcuni contatti AU.
Ovvio che se non hai problemi economici ti prendi un bel pacchetto di studio/casa/visto/banca e pulmino all'aeroporto e tanti saluti a tutti!!! :-))
Io sono ottimista e sapendo fare bene il mio lavoro devo "convincere" il mio contatto nel poterglielo dimostrare...
Keep in touch and have a nice day !!!
Max

minollomassimo
5th October 2012, 07:46
Buongiorno a te.
una meta precisa c'è eccome!! proprio perché se riesci a partire con qualche contatto, prima di fare uno student e spendere anticipatamente il costo del corso, meglio prima farsi una chiacchierata con i contatti e poi decidere dove e quale corso.
Esistono i corsi vocational in AU che sono abbordabili, 2 volte alla settimana e ti lasciano di conseguenza, un po' di tempo per il lavoro. Dando per scontato un inglese minimo... questa mattina mi ha chiamato la banca AU per le credenziali e per decidere il tipo di conto: se non hai un mimo di inglese è davvero difficile sbrogliare queste piccole cose !!
Quando avevo chiesto se esisteva il visto visito Business in NZ era proprio per questo motivo perché, contemplando il visto la possibilità di avere contatti con aziende AU ed intraprendere trattative di affari e consulenze, questo giustifica la tua presenza ancor più , se le accompagni alle mail di risposta da parte di alcuni contatti AU.
Ovvio che se non hai problemi economici ti prendi un bel pacchetto di studio/casa/visto/banca e pulmino all'aeroporto e tanti saluti a tutti!!! :-))
Io sono ottimista e sapendo fare bene il mio lavoro devo "convincere" il mio contatto nel poterglielo dimostrare...
Keep in touch and have a nice day !!!
Max

buongiorno max.ho provato a risponderti dalla mail ma non credo ti sia arrivata
beh questo è quello che ti avevo scritto l'altro ieri, mi sembra che lunedì parti giusto???
quando dovresti arrivare??
buona giornata

a mio parere il tuo inglese è già buono, il mio problema e ne sono cosciente
è proprio la lingua è per questo che faccio un piccolo investimento su me
stesso
frequentando una scuola, poi con la speranza di non essere proprio di coccio e
riuscire
ad apprendere un pò di lingua, potrei vedere di riuscire a far qualcosa
per almeno pagare le spese,ma sò già che sarà difficoltoso
anche con tutta la buona volontà, però come si dice
la fortuna bisogna anche un pò andarsela a cercare
e se non provo poi so che resterò con il rammarico
buona giornata intanto
spero avremo contati anche quando sarai là, giusto per sentire come
te la cavi