Salve ragazzi, piacere di conoscervi e di essere entrato in questa community vorrei innanzitutto presentarmi, mi chiamo William e sono falegname da una vita, perché ho sempre lavorato nell'azienda di famiglia, ma da 3 anni sono iscritto all'albo come geometra.
Non voglio chiudere la mia posizione, perché voglio prima vedere come mi sentirò nella terra dei canguri e poi valutare davvero.
Ho sempre voluto fare questa esperienza e capire meglio me stesso anche, ho un po di progetti e qui in italia comunque avrei delle cose da pagare.
Eventualmente se dovessi lavorare li in Australia avrei problemi con la mia P.Iva?
in più ho una quota di mutuo condiviso con i miei fratelli per la casa, potrei mandare soldi tranquillamente in banca come bonifico e pagare i miei contributi?
perché io parto ad agosto e nell'eventualità' volessi rimanere li, chiuderei la mia posizione lavorativa a novembre, ho dei parenti a Sydney, quindi sarei da loro.
grazie per le vostre eventuali risposte