Tatuatore Tatuatore
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Tatuatore

  1. #1
    Newbie
    Mai stato
    Australia
    Iscritto dal
    17 May 2020
    Interventi
    4
    Potere di voto
    2

    Predefinito Tatuatore

    Ciao a tutti,
    il mio sogno è quello di trasferirmi in Australia e lavorare come, appunto, tatuatore.
    Premetto che da quello che so, una delle poche regioni che permette di ottenere una licenza da tatuatore a tempo “indeterminatoµ è Victoria, le altre regioni richiedono la residenza permanente o comunque hanno una durata max di 30 giorni per chi ha un visto diverso da quello sopra detto.
    Ho cercato di informarmi il più possibile e da ciò che ho letto mi sembra sempre più irrealizzabile come cosa..
    Vorrei chiarire che sono disposto “a tuttoµ pur di poter coronare questo sogno, quindi anche a investire per aprirmi un mio studio se richiesto.
    Comunque, ciò che vorrei sapere, è se per un tatuatore, effettivamente, ci sia possibilità di poter ottenere un visto di lavoro permanente.. Se partissi con un working holiday visa (ho 23 anni) non so se potrei essere assunto in studio o avrei bisogno della partita iva australiana. In quel caso non potrei mai avere uno sponsor dal datore di lavoro (che in questo caso sarebbe il proprietario dello studio?), giusto?
    Sono super confuso e sarei davvero grato se qualcuno mi aiutasse a fare chiarezza e mi possa indirizzare...
    Grazie mille in anticipo!!
     

  2. #2
    Hero Member L'avatar di giutor
    Turista in
    Australia
    Iscritto dal
    16 Nov 2013
    Luogo
    Roma
    Interventi
    1,840
    Potere di voto
    201

    Predefinito Re: Tatuatore

    sei disposto ad investire? Come te la cavi con l'inglese? hai della documentezione per dimostrare di essere un tatuatore professionista?
     

  3. #3
    Newbie
    Mai stato
    Australia
    Iscritto dal
    17 May 2020
    Interventi
    4
    Potere di voto
    2

    Predefinito Re: Tatuatore

    Ciao,
    si, sarei disposto ad investire, non so quanto possa servire ma si. Con l’inglese me la cavo alla perfezione (per lo meno quello parlato in GB dove son stato per un po’ di tempo della mia vita). Documentazione diciamo di sì, ho l’attestato della ASL che serve per tatuare in italia (ho svolto dei corsi per ottenerlo), se invece intendi roba come inquadramento, p. iva italiana e altro no... sinceramente non me la sono mai sentita di investire dei soldi in italia per questa roba..
     

  4. #4
    Newbie
    Mai stato
    Australia
    Iscritto dal
    17 May 2020
    Interventi
    4
    Potere di voto
    2

    Predefinito Re: Tatuatore

    Se posso, aggiungo che ho parlato con alcuni tatuatori italiani che lavorano o hanno lavorato in Au, diciamo che quasi nessuno ha voglia di aiutare più di tanto, ma ciò che so per certo è che per quanto riguarda la licenza per i tattoo è super facile ottenerla (in Victoria), quindi non so se effettivamente le mie certificazioni italiane possano servire. Anche lavorare in uno studio con il working holiday pare sia abbastanza semplice (sempre da ciò che mi hanno detto). La mia preoccupazione principale è che allo scadere del visto non ci sia modo di poter ottenere qualcosa in più per rimanere in maniera permanente..
     

  5. #5
    Hero Member L'avatar di giutor
    Turista in
    Australia
    Iscritto dal
    16 Nov 2013
    Luogo
    Roma
    Interventi
    1,840
    Potere di voto
    201

    Predefinito Re: Tatuatore

    forse sbaglio, ma a mio modo di vedere, sarebbe opportuno farti consigliare da un buon migration agent in modo di crearti un percorso ben preciso con il fine di cercare di rimanere in australia.
    Studiare vivere e lavorare in Australia - Australianboard.com
    loro potrebbero darti una mano
     

  6. #6
    Full Member
    Cittadino in
    Australia
    Iscritto dal
    25 Sep 2019
    Luogo
    Melbourne
    Interventi
    109
    Potere di voto
    13

    Predefinito Re: Tatuatore

    Quote Citazione della risposta di bmsmith Visualizza il messaggio
    La mia preoccupazione principale è che allo scadere del visto non ci sia modo di poter ottenere qualcosa in più per rimanere in maniera permanente..
    Come ha detto @giutor ti serve un immigration agent.
    Non esiste un visto che ti faccia rimanere qui permanentemente MA ci sono tanti passi da fare e ostacoli da saltare per raggiungere il tuo obiettivo.
    Per fare questo hai bisogno di un piano ben studiato a tavolino dove sai che cosa fai, a cosa vai incontro e quanti soldi ti serviranno.
    Gli attestati dall'Italia sono carta straccia (potrei sbagliarmi) in quanto non riconosciuti in Australia perche non conformi alle regole locali.
    Per darti un'idea anni fa mi ero iscritto ad un corso di Diploma il quale dovetti abbandonare perche' la scuola stava andando in bancarotta.
    Andai cosi' alla ricerca di altri istituti i quali tutti non riconobbero i miei studi fatti nella scuola precedente (australiana) per il semplice motivo che avevano codici diversi!
    Cosi' dovetti rincominciare tutto daccapo, due anni di studio e pagare tutto!
     

  7. #7
    Fondatore Australianboard - Administrators L'avatar di Valerio
    Residente permanente in
    Australia
    Iscritto dal
    22 Oct 2007
    Luogo
    Sydney e Roma
    Interventi
    4,386
    Blog Entries
    22
    Potere di voto
    472

    Predefinito Re: Tatuatore

    Quote Citazione della risposta di bmsmith Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti,
    il mio sogno è quello di trasferirmi in Australia e lavorare come, appunto, tatuatore.
    ...
    Vorrei chiarire che sono disposto “a tuttoµ pur di poter coronare questo sogno, quindi anche a investire per aprirmi un mio studio se richiesto.
    ...
    Comunque, ciò che vorrei sapere, è se per un tatuatore, effettivamente, ci sia possibilità di poter ottenere un visto di lavoro permanente..
    Parti dal presupposto che venire in Australia come WHV è un progetto decisamente diverso da emigrare o altro.

    Ogni visto è a se e ognuno di essi ha dei pro e dei contro.

    A quanto ho capito non sei mai stato in Australia e hai 23 anni, quindi prima di tutto smettila di fasciarti la testa su una cosa che nemmeno sai se vuoi realizzare.

    Mi spiego

    Il Whv è di fondo un visto turistico con permesso di lavoro. Per chi da questa affermazione interpreta il messaggio del tipo "ah quindi con il visto turistico si può lavorare..." lo invito a cercare bene nel sito per capire meglio cosa è un visto turistico e cosa è un WHV, perchè non è così.

    Quello che puoi fare è richiedere un WHV e venire con questo visto che ti consente di lavorare, in maniera tale se dovessi trovare qualcuno disposto a darti un impiego, puoi farlo senza problemi.

    Inoltre è importante perchè ti consente di vivere per un periodo l'Australia, in maniera da valutare se il posto fa o meno per te, prima di investire soldi in corsi o altri visti.

    Una volta che hai scelto il posto dove vorrai vivere e lavorare, e sei convinto che vuoi provare a emigrare, allora la cosa migliore è di organizzare una consulenza con un migration agent registrato, ma soprattutto onesto e referenziato.
    Su questo australianboard.com ti può aiutare.

    Il migration agent analizzerà se in base alle leggi vigenti nel momento della consulenza c'è o meno una possibilità per te di ottenere un visto per lavorare e emigrare in australia e eventualmente i passi da fare.

    In questa maniera ha già completato i seguenti task:
    - hai conosciuto la realtà dove stai per investire,
    - ti sei fatto contatti e eventualmente trovato un posto di lavoro
    - hai le informazioni aggiornate al momento per la materia immigrazione (considera a volte il governo effettua delle modifiche sostanziali ogni 3 - 6 mesi)

    Fatto questo hai come risultato:
    - consapevolezza se ci sono delle opportunità per te in Australia.
    - Se si cosa devi fare, ad esempio studiare inglese per ottenere una certificazione della lingua oppure fare un corso specifico, o avere delle referenze. In ogni caso definirai un piano di azione per ottenere il risultato.
    - Se no, valuterai se vorrai rimanere in australia per un altro periodo temporaneo, magari in un altro visto, oppure lasciare il paese verso nuovi orizzonti.

    Quote Citazione della risposta di bmsmith Visualizza il messaggio
    ...Se partissi con un working holiday visa (ho 23 anni) non so se potrei essere assunto in studio o avrei bisogno della partita iva australiana. In quel caso non potrei mai avere uno sponsor dal datore di lavoro (che in questo caso sarebbe il proprietario dello studio?), giusto?
    Non ha importanza questo, perchè non c'è una sequenza specifica o uguale per tutti.
    Potresti trovare uno studio che ti offre uno stipendio fisso, e ti assume.
    Altri che ti pagano per prestazione (e quindi casual) altri che ti chiederanno di fatturare loro con partita iva, o altri che ti diranno di pagare una tariffa mensile per lo studio e tutto il resto è tuo guadagno.

    Potresti trovare uno come potresti trovare l'altro, dipende dal tipo di ricerca che fai.
    Però intanto cominci ad entrare nel campo e a farti conoscere e a conoscere tu stesso.

    Quando poi sarai pronto per la consulenza con il migration agent, li scoprirai di cosa avrai bisogno.
    Se ad esempio puoi essere sponsorizzato allora ti verrà detto di trovare uno studio disposto a sponsorizzarti, e ovviamente in tal caso non puoi essere sotto forma di ABN.

    Oppure il migration agent potrebbe dirti che puoi ottenere uno skill visa o un talent visa e allora potrebbe non avere importanza il fatto che tu sia o meno come dipendente o libero professionista.

    Quote Citazione della risposta di bmsmith Visualizza il messaggio
    Se posso, aggiungo che ho parlato con alcuni tatuatori italiani che lavorano o hanno lavorato in Au, diciamo che quasi nessuno ha voglia di aiutare più di tanto, ma ciò che so per certo è che per quanto riguarda la licenza per i tattoo è super facile ottenerla (in Victoria), quindi non so se effettivamente le mie certificazioni italiane possano servire. Anche lavorare in uno studio con il working holiday pare sia abbastanza semplice (sempre da ciò che mi hanno detto). La mia preoccupazione principale è che allo scadere del visto non ci sia modo di poter ottenere qualcosa in più per rimanere in maniera permanente..
    Ma quando tu hai iniziato a studiare o formarti per diventare tatuatore, ti è stato garantito che una volta ottenute le certificazioni saresti diventato tatuatore?

    Se tu apri uno studio ti è garantito che avrai la fila di persone fuori la porta? No nessuno ti può garantire nulla.

    Come detto in alto, una volta che metti piede nel paese potrai sondare il terreno, e potresti trovare qualcuno che ti prende subito o altri che ti diranno che dovrai fare determinati passaggi o riconoscimenti.

    In ogni caso hai vinto perchè stai cominciando a comprendere come funziona e cosa devi fare.
    Ripeto non esiste una formula per tutti e nessuno conosce nella sua vita le stesse persone, quindi è un passaggio che devi fare tu di volta in volta.

    Ma la domande che devi farti è: a 23 anni è più importante l'esperienza che potresti fare oppure se lavori o meno come tatutatore o se rimani?

    Pensa ad un passaggio per volta.

    Da una veloce ricerca (google è tuo amico):

    In NSW e in QLD non puoi essere tatuatore se non sei cittadino o residente permanente.
    NSW legislation oppure Apply for a tattooist licence | Service NSW

    Apply to be a tattooist | Your rights, crime and the law | Queensland Government

    Quindi per esempio potresti cercare su google i studi di tattoo nelle varie location dove tu vorrai andare, e magari fargli una telefonata per chiedere se possono darti queste informazioni sulle leggi del posto, oppure se possono indicarti ad una associazione di tatuatori che ti può dare maggiori informazioni...

Discussioni simili

  1. Tatuatore!
    Da Riccardo Bolzon nel forum Lavorare in Australia
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11th January 2013, 15:10
  2. tatuatore italiano in arrivo in Australia
    Da ale_un nel forum Lavorare in Australia
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 23rd March 2012, 08:45

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

#