PDA

Visualizza la versione completa : Qualche informazione,please



Joseph K.
24th June 2012, 10:17
Buongiorno a tutti,come ho già scritto nella presentazione sono uno studente 19enne al primo anno di economia ma già da tempo medito la possibilità di fare un'esperienza all'estero di lunga durata ,ma soprattutto di scappare da questo paese che ormai sembra sull'orlo del baratro.Detto questo,la Nuova Zelanda mi ha sempre affascinato per la sua bellezza esotica e ,insieme all'Australia,per la sua mai troppo decantata qualità della vita.Tra le papabili destinazioni sono fortemente tentato da Auckland,piu' per una sensazione ''a pelle'' che altro.Ecco,ora pero' vorrei sapere come secondo voi un mio coetaneo desideroso di partire al piu' presto per il suddetto paese debba districarsi tra i vari visti e scelte,soprattutto per non ritrovarsi poi in spiacevoli circostanze;nel dettaglio sarei curioso di capire: -Qual è il visto piu' adatto per un,di fatto,non laureato che vuole trasferirsi in Nuova Zelanda? -E' meglio partire con un esame d'inglese (Ielts o Toefl) già in mano o è possibile anche farlo in loco? -Qual è ,in generale,il percorso che consigliereste ad un ragazzo della mia età per iniziare questa esperienza?Lavoro o studio? -Il mio intuito è affidabile,oppure esistono città neozelandesi migliori di Auckland per un giovanotto ( :D ) nella mia situazione? Mentre attendo le vostre risposte vi ringrazio anticipatamente :D

iGanz
24th June 2012, 15:25
magari potresti iniziare col fare una domanda per ogni discussione aperta... :D regolamento...!?

comunque rispondo...


Qual è il visto piu' adatto per un,di fatto,non laureato che vuole trasferirsi in Nuova Zelanda? WHS
http://www.immigration.govt.nz/migrant/stream/work/workingholiday/


E' meglio partire con un esame d'inglese (Ielts o Toefl) già in mano o è possibile anche farlo in loco?dipende da cosa vai cercando. è possibile chiaramente farlo in loco. vuoi iscriverti all'univ in nuova zelanda? perché altrimenti non hai fretta di farlo se parti con whs.


Qual è ,in generale,il percorso che consigliereste ad un ragazzo della mia età per iniziare questa esperienza? Lavoro o studio? Lavoro. Studio. Entrambi. Ti sei dimenticato di dirci com'è il tuo livello d'inglese. Se non è buono puoi farti un corso di 3 mesi ad esempio e intanto lavorare. e poi iniziare a lavorare trovandoti più competitivo nel campo linguistico. Ad ogni modo vista l'età ti consiglio il visto di cui al punto 1.


Il mio intuito è affidabile,oppure esistono città neozelandesi migliori di Auckland per un giovanotto ( http://www.australianboardcommunity.com/images/smilies/altri1/emoticon-0102-bigsmile.gif ) nella mia situazione?di città intese come tali (dunque di una certa dimensione) non è che ne esistano così tante altre in NZ. prova con Wellington, Dunedin o Christchurch. A mio modo di vedere fa lo stesso.

Joseph K.
24th June 2012, 16:10
Innanzitutto vorrei scusarmi per non aver spartito le mie domande tra i vari topic già esistenti,ma mi sono fatto prendere dalle fregole;inoltre ti ringrazio per la risposta celere ed esauriente.Riguardo all'inglese direi di essere su un buon livello tranne per quanto concerne il parlato,soprattutto perchè negli anni precedenti non avuto molte possibilità per sfruttare il mio inglese pressochè scolastico.Sul discorso università invece ,se dovessi poi decidere di continuare in NZ la strada accademica,ho pensato che potrei comunque prendermela comoda,magari partire entro dicembre/gennaio per poi prepararmi allo Ielts in vista della deadline successiva per l'iscrizione ai corsi(2013/2014).Credo anche che ora non farei comunque in tempo a frequentare l'anno accademico 2012/2013,sempre a causa delle deadlines del sistema universitario anglosassone che non permettono iscrizioni last minute come qui in Italia.Il corso d'inglese verrebbe comunque prima di qualsiasi altra cosa,sia nel caso io decida di studiare ma anche per essere piu' competitivo nel mondo del lavoro neozelandese.

iGanz
25th June 2012, 01:54
ricorda che con il WH in NZ puoi studiare al max 3 mesi e non 4 come in Au.
per il discorso Università se è come in Au i costi sono davvero alti per uno studente internazionale. ma questo dipende da te e dalle tue intenzioni. discorso inglese: a mio modo di vedere innanzitutto bisogna essere al top nel listening. perché sia in campo lavorativo che di studio se non capisci quello che ti viene detto sei fritto. poi viene lo speaking. che è altrettanto importante. il writing a meno che non devi fare lavori di ufficio o similari lo puoi "metter in secondo piano"... ma se hai problemi nel parlare ti consiglio alla grande un corso d'inglese.

io ti parlo della situazione Au. in Nz non so dirti. magari sentiamo se Roberto Draghi ti aiuta più precisamente... ma in ogni caso sapere bene l'inglese è fondamentale. la concorrenza da queste parti sta diventando davvero alta.

ah, con il WH in Nuova Zelanda puoi lavorare per lo stesso employer per 3 mesi.
e per utilità tua e di altri sul tema "quanti soldi mi dvo portare?" oppure "posso entrare col biglietto di sola andata?"



hold a return ticket or sufficient funds to purchase such a ticket*
have a minimum of NZ$4,200 available funds to meet your living costs while you’re here


*You are required to hold sufficient funds for the duration of your visit and for the purchase of an outward ticket from New Zealand. Such evidence may be requested on arrival at the border.

ps. per quanto riguarda le fregole, ti capisco benissimo. ci sono passato pure io. e a me in primis rompe di rompere le scatole agli utenti (perdona il gioco di parole!). però se non teniamo in ordine il forum (vista la mole di thread che ci sono!) poi diventa un casotto!

Roberto Draghi
2nd July 2012, 04:34
Quoto Guido & Vali al 100% e aggiungo solo che bisogna fare attenzione alla questione del biglietto d'andata e ritorno perché anche se il sito del'immigrazione dichiara che basta far vedere i fondi necessari al'acquisto ad un ufficiale della dogana più rognoso può sembrare strano non avere un ritorno segnato e conseguentemente imporre che comperi il biglietto di ritorno al aeroporto come condizione d'ingresso e questo può essere abbastanza antieconomico.


Poi con il WHV c'è tutto il tempo del mondo a programmare la permanenza in loco e con calma ma l' idea di iniziare con un periodo di studio d'inglese é ottima.

Semola
10th July 2012, 21:33
ti conviene fare per prima il visto e decicere quale è quello più adatto a te =)